Stare bene: le proprietà benefiche della birra

da , il

    Birra brindisi

    Chi ha detto che le birra fa male? Un bel bicchiere della vostra bionda preferita apporta il giusto mix di vitamine, fibre, sali minerali e antiossidanti importanti per mantenervi giovani e preservare la salute. Il pensiero comune che vuole questa bevanda ipercalorica va sfatato, perchè a parità di quantità una birra di gradazione media ha meno calorie di un qualsiasi succo di frutta. Il problema sta nell’abuso: solo chi ne beve troppa tende a ingrassare, chi invece la consuma con moderazione ne trae solo beneficio. Queste e tante altre caratteristiche poco conosciute sono emerse da uno studio promosso dalla britannica “Beer Academy”, con l’obiettivo di fare chiarezza una volta per tutte sulle reali proprietà della birra.

    La bevanda più amata dagli inglesi “contiene vitamine che possono aiutare a mantenere una dieta sana ed equilibrata, la fibra mantiene la regolarità, il pronto assorbimento di antiossidanti e minerali come il silicio, che possono contribuire a ridurre il rischio di osteoporosi” parole degli autori della ricerca. Ma se è vero che la birra fa bene, è anche vero che sono davvero in pochi a saperlo.

    Da un recente sondaggio è emerso che circa il 10% del campione intervistato considera la birra una bevanda molto calorica, mentre un altro 13% pensa ingiustamente che sia piena di sostanze chimiche dannose per l’organismo. Una vera scempiaggine, perchè come molti già sanno la birra si fa solo partendo da prodotti naturali come l’orzo o il luppolo.

    Bevuta con moderazione la birra non fa male, ma anzi apporta gli stessi benefici di un qualsiasi alimento nutriente. La bassa gradazione alcolica la rende inoltre un’ottima alternativa al vino, soprattutto per chi ha problemi con il fegato. A quando il prossimo brindisi?

    Foto da:

    api.ning.com