Smettere di fumare: prendiamo esempio da Elisabetta Canalis

da , il

    Elisabetta Canalis smette di  fumare

    Smettere di fumare: sembra impossibile, ma non lo è. E ce lo ha dimostrato Elisabetta Canalis, accanita fumatrice che dopo ben 10 anni di dipendenza ha buttato via accendino e pacchetto di sigarette per acquistare in salute e bellezza. Decisamente la splendida e simpatica Eli ci sta dimostrando che nulla è impossibile, neppure fidanzarsi con George Clooney. Dunque perché non prendere esempio da lei? Racconta in un’intervista al giornale OK Salute, di aver smesso già da qualche mese, da Marzo. Il suo è stato un distacco netto, da un giorno all’altro.

    “Dalla sera alla mattina, ho deciso e basta. Per un’amante del fumo come me era l’unico modo. Quando devi smettere di fumare, è come chiudere una grande storia d’amore: serve un taglio netto, non una pausa di riflessione. Se avessi deciso di controllarmi, magari eliminando una cicca al giorno, sarei ancora con l’accendino in mano, ne sono certa”. Qualcuno ha ovviamente pensato che il suo fidanzato salutista non gradisse il brutto vizio di Elisabetta, ma lei ci tiene a precisare che lo ha fatto solo per la sua salute: non si può dipendere da una sigaretta!

    Condivido in pieno ed anch’io ho smesso allo stesso modo, ormai tre anni fa. Ma se pure lo avesse fatto per amore del bel George? Qualcuno avrebbe da ridire? Non sarebbe l’unica. Una cosa è certa. Lo stimolo iniziale è importante per smettere, qualunque esso sia. L’importante è che venga ben assimilato dal punto di vista psicologico: non deve essere una forzatura indotta dall’esterno, altrimenti diventa una violenza che al massimo potrà durare due o tre mesi. Come trovare il proprio scopo per smettere? Dipende dal carattere: la paura di un tumore ai polmoni dovrebbe essere la prima cosa ad indurci a smettere di fumare, così come il rischio per tante altre malattie correlate, ma non sempre funziona; ci si può guardare allo specchio: la pelle del viso è sempre spenta e sporca, così come pure le unghie che assumono il colore giallo della nicotina; manca l’aria, non c’è una buona respirazione che ci permetta di fare sport e mantenere il fisico tonico e snello;….

    Già, si dice che smettere di fumare faccia ingrassare. E allora? La Canalis ha confermato, ma con un pochino di ginnastica in più è riuscita a mantenere il suo peso. Il problema è che per sostituire la mancanza di gestualità si ricorre spesso al cibo, ma non sempre è così. Allora, che ne dite, è un regalo che potete farvi quello di smettere di fumare?? Dimostrate anche voi che potete fare cose impossibili come la Canalis, magari riuscirete a trovare anche il vostro Clooney!