Scuola, zainetti, postura e sedentarietà:come salvaguardare la salute dei bambini?

da , il

    bambini zainetti

    Inizia la scuola e torna d’attualità il problema degli zainetti troppo pesanti, legato alle ore di attività scolastica e dunque ad una maggiore sedentarietà per bambini ed adolescenti, tutti fattori di rischio pericolosi per una colonna vertebrale in crescita. Il dottor Stefano Negrini, direttore scientifico di Isico (Istituto Scientifico Italiano Colonna Vertebrale), ribadisce che la scoliosi (il grande timore dei genitori al riguardo) è una malattia essenzialmente genetica che poco ha a che fare con lo zaino scolastico, ma, ricorda, questo rimane sempre tendenzialmente troppo pesante per una schiena in crescita.

    Cosa fare allora? “Il perdurare di carichi eccessivi abbinati alla sedentarietà possono contribuire a disturbi muscolo-scheletrici, dal mal di schiena alla cervicalgia, specialmente dove si combinano a fisici più deboli e non allenati. E’ importante in questi casi tenerli sotto controllo per correggerli con esercizi o ginnastica posturale. La prima regola dunque è una sana attività sportiva praticata con regolarità: difficilmente uno zaino pesante o una postura errata possono essere determinanti in questi casi. Vale anche per noi adulti.