Scottature solari anche per i vip [FOTO]

da , il

    Le scottature solari sono anche roba da vip, non solo da comuni mortali, che complice la voglia di abbronzatura, la carenza di prevenzione adeguata e di creme protettive, si ritrovano con spalle rosso fuoco e pelle letteralmente bruciata al sole. Da Kim Kardashian, che in perfetto stile regine dei reality non resiste a immortalare con lo smartphone e a favore di fan e detrattori social ogni momento della sua vita, scottature e ustioni da esposizione solare comprese, fino alla ribelle Miley Cyrus che mostra, sempre in “mondovisione” i segni del sole su schiena e décolleté.

    Il primo timido sole fa la sua comparsa e i fanatici della tintarella non vedono già l’ora di spaparanzarsi in spiaggia o a bordo piscina per catturarne tutti i preziosi raggi, per poter sfoggiare un’abbronzatura invidiabile. Perché, si sa, con un po’ di colore, i difetti si nascondono meglio e i pregi vengono esaltati.

    Se per molti comuni mortali la voglia di sole è irresistibile e talvolta fonte di sonore scottature e dolorose ustioni, pericolose per la salute della pelle. Anche i vip, star e starlette made in Hollywood compresi, non sono immuni dalle tentazioni dei raggi solari. Nonostante le abbronzature spray, le creme autoabbronzanti e tutti i ritrovati più innovativi, il sole esercita ancora per molti un fascino irresistibile, che, senza la protezione adeguata, cioè senza l’utilizzo di creme con fattore protettivo specifico, da scegliere in base al tipo di pelle, al fototipo, rischia di lasciare il segno.

    E i vip lo sanno bene. Sempre più numerosa la schiera dei famosi scottati dal sole, paparazzati o protagonisti di consapevolissimi selfies. Kim Kardashian, con il segno evidente di occhiali troppo grossi, Simon Cowell con arrossamenti evidenti in viso e sul torace, ma anche Kelly Osbourne e Britney Spears.

    SCOPRI COME PREPARARE LA PELLE AL SOLE

    Dolcetto o scherzetto?