Salute: a Milano arriva il Tram del Benessere

da , il

    tram del benessere

    A Milano arriva il Tram del Benessere, una vecchia vettura tranviaria bianca e gialla rimessa a nuovo e trasformata per l’occasione in un centro termale all’avanguardia. Oggi, infatti, si sente spesso parlare di SPA e di viaggi benessere in grado di riequilibrare mente e corpo, ma se avete bisogno di fare una pausa e concedervi il meritato relax, allora, potreste anche optare per l’originale quanto unico Tram del Benessere, una meravigliosa biosauna nel cuore della città.

    Pensate, il Tram del benessere è un’antica vettura costruita all’inizio del Novecento, le panche sono ancora quelle di una volta, ma completamente rivestite in teak, così come il rivestimento interno, un tipo di legno adatto per fare la sauna. Le pareti esterne sono state salvate, mentre quelle interne hanno subito delle modifiche in stile liberty con salette, vasche per idromassaggi, docce nebulizzate, cascate a differenti intensità, idrogetti a muro, vasche con cromoterapia, con fanghi, con musica subacquea, essiccatoio, bagno turco, stube, biosaune e percorso Kneipp.

    Si tratta di più di 2500 mq, senza considerare che  in giardino si trovano delle vasche idrominerali, compresa una semi botte di legno, e un solarium!… Al centro del tram c’è un braciere che garantisce una temperatura stabile intorno ai 70 gradi, con una umidità superiore ai 35 gradi. Dal soffitto scende del vapore arricchito di profumi che ricordano quello del pane appena sfornato, ai biscotti alla vaniglia e molto altro ancora, mentre la musica fa da sottofondo e questa esperienza sinestetica. Non a caso, alla realizzazione della biosauna ha contribuito anche la Colussi.

    Visto che la festa degli innamorati si avvicina, perché non concedersi un romantico San Valentino in uno dei tanti centri Benessere sparsi per l’Italia?