Rughe: rimedi naturali da preparare in casa

da , il

    Le rughe sono i nemici numero uno della bellezza, noi donne lo sappiamo, ma conservare una pelle vellutata e luminosa più al lungo non è soltanto un sogno. La natura ci viene incontro offrendoci degli efficaci rimedi anti età. Chiaramente, le esigenze della pelle cambiano a seconda dell’età, perciò necessitano di trattamenti specifici. Accanto alla quotidiana pulizia del viso, infatti, è importante nutrire ed idratare la pelle affinché resti giovane e sana il più al lungo possibile.

    A trent’anni anni la pelle ha bisogno di essere idratata per mantenere la compattezza e la tonicità, dopo i 40 è fondamentale nutrire e rassodare l’epidermide per contrastare la formazione delle prime rughe. Dopo i 50 anni, invece, occorre puntare su trattamenti leviganti e rivitalizzanti per combattere i cedimenti cutanei.

    Ecco, allora, qualche suggerimento rivolto alle più giovani. A trentanni, infatti, la pelle è ancora morbida e compatta, ma necessita comunque di essere idratata e protetta dall’invecchiamento precoce causato da stress, inquinamento o fumo. Possiamo realizzare una crema idratante da giorno con 2 cucchiai di olio di jojoba, 1 cucchiaio di olio di enotera, 2 gocce di olio essenziale di palmarosa eun cucchiaio di olio di carota. A questo punto, versate gli ingredienti in un vasetto con coperchio, mescolate e applicate sul viso. Il composto si può usare per più applicazioni. Se, invece, avete la pelle grassa, potete sostituire l’olio di jojoba con quello di vinaccioli.

    A quarant’anni la pelle inizia a perdere elasticità e turgore, allora, è opportuno mirare su trattamenti nutritivi. Per realizzare una buona crema nutriente vi serviranno un vasetto di crema base neutra da 50 ml, due gocce di olio essenziale di incenso e tre gocce di olio essenziale di mirra. Aggiungete gli oli essenziali alla crema, mescolate e applicate sul viso e sul collo due volte al giorno.

    Per prevenire zampe di gallina e rughe intorno agli occhi si consiglia di applicare localmente un impacco di tè verde, preparando semplicemente un infuso con due bustine di tè verde in poca acqua. Lasciate raffreddare e applicate sugli occhi per dieci minuti. Il tè verde è un prezioso antiossidante.

    A cinquant’anni la pelle cede sensibilmente e occorre puntare su trattamenti rivitalizzanti in grado di stimolare la rigenerazione dei tessuti. Prendete 1 cucchiaio di olio di avocado, un cucchiaino di olio di germe di grano, 2 gocce di olio essenziale di neroli, 2 gocce di olio essenziale di gelsomino. Versate gli ingredienti in un piccolo contenitore, mescolate e stendete sul viso con un delicato massaggio circolare, fino ad assorbimento tutti giorni. Il composto può essere usato per più applicazioni.