Rimedi naturali per la cistite: gli antibiotici di madre natura

I rimedi naturali più utili in caso di cistite: ecco alcuni degli antibiotici offerti da madre natura efficaci contro l'infiammazione della vescica.

da , il

    I rimedi naturali per la cistite, un’eventualità fastidiosa più frequente nelle donne. Ecco alcuni degli antibiotici più efficaci offerti da madre natura per contrastare questo doloroso disturbo, che, secondo le stime degli esperti, colpisce ben 1,7 milioni di donne ogni anno.

    Di cosa si tratta

    La cistite è l’infiammazione acuta o cronica della vescica. Cioè l’infiammazione che colpisce l’organo cavo deputato alla raccolta dell’urina. La colpa? Dei batteri, che, normalmente presenti in altre zone del corpo, come nell’ano o nell’intestino, quando raggiungono la vescica innescano il processo infiammatorio accompagnato da una serie di sintomi tipici. Tra i fastidi legati alla cistite ci sono: il bruciore, che si avverte prima e mentre si urina, la difficoltà a urinare, il fastidio durante la minzione, la sensazione di dolore e pesantezza sopra il pube.

    I rimedi naturali

    In caso di cistite, esistono due possibili strategie vincenti, tra cui scegliere o da associare. Si può puntare a combattere l’infiammazione, a colpi di antinfiammatori naturali, o a contrastare la proliferazione batterica scatenante, sfruttando le proprietà antibiotiche di alcuni rimedi naturali. Nel primo caso, meglio affidarsi all’azione antinfiammatoria dell’achillea, bevendo quotidianamente un infuso a base dell’erba fino alla guarigione, o del mirtillo rosso, che assicura anche una benefica azione calmante e antisettica, da assumere sempre sotto forma di infuso, mattina e sera. Nella lotta contro i batteri all’origine dell’infiammazione della vescica, invece, meglio affidarsi all’equiseto, noto come coda cavallina, dalla potente azione antibatterica e diuretica, da assumere sotto forma di decotto, due volte al giorno, fino alla guarigione. Ottimo antibiotico naturale, l’uva ursina è famosa per essere un potente antibatterico proprio delle vie urinarie che può vantare anche proprietà antisettiche e germicide: il consiglio è di bere 50 gocce dell’estratto secco dell’erba diluite in mezzo litro d’acqua mattina e sera a stomaco vuoto. Da tenere presenti come positivi alleati contro la cistite, inoltre, anche la gramigna, che ha proprietà antisettiche e decongestionanti, la pilosella, drenante, antisettica e antinfiammatoria, e la bardana, da sempre nota come antibiotico naturale.

    Consigli utili

    Via libera agli aiuti offerti dalla natura, quindi, ma anche ad alcune regole di vita e buone abitudini alleate della prevenzione della cistite. In particolare: la dieta, che dovrebbe essere ricca di fibre e acqua, ma povera di alcolici e zuccheri; i vestiti, che non dovrebbero essere troppo stretti; la biancheria intima, che dovrebbe essere in materiale naturale e di colori chiari; l’igiene intima, che dovrebbe essere curata con attenzione ogni giorno.