Restare in forma con la pedaliera da ufficio

da , il

    pedaliera da lavoro

    Anche a lavoro, si stare in forma, come? Con la pedaliera da ufficio!… sembra uno scherzo, ma non lo è. Si tratta, infatti, di una pedaliera portatile pensata per combattere la vita sedentaria di chi per motivi di lavoro trascorre molto tempo seduto davanti ad una scrivania. L’idea è frutto di uno studio condotto da un gruppo di ricercatori britannici, pubblicato sul British Journal of Sports Medicine. Certo, oggi abbiamo davvero l’imbarazzo della scelta quanto ad attività sportive, dallo spinning all’aquastep, una disciplina del fitness acquatico in grado di migliorare il tono muscolare, ma questa mancava proprio…

    E’ vero che lo sport fa bene alla mente e corpo, e in America, allenarsi durante la pausa pranzo nella palestra aziendale all’ultimo piano non è fantascienza, ma la pedaliera è ancora più sorprendente.

    Il team di ricercatori ha coinvolto 18 dipendenti a tempo pieno a cui è stato chiesto di usare la pedaliera per 4 settimane. Si tratta di una mini-cyclette composta da pedali che vengono montanti nella parte anteriore di una normale sedia da ufficio, in questo modo si può utilizzarla facilmente stando seduti. Inoltre, la pedaliera non fa alcun rumore.

    I dipendenti avevano tutti un’età media di 40 anni, per la gran parte si trattava di donne in sovrappeso, che trascorrevano il 75% della giornata lavorativa sedute alla scrivania. Le volontarie, inoltre, potevano controllare la loro attività fisica sul proprio computer, monitorando velocità, distanza percorsa e quante calorie bruciavano.

    Dal test è emerso che la pedaliera può effettivamente migliorare la salute, soprattutto se viene utilizzata con una certa regolarità. Le donne che hanno partecipato al test, infatti, si sono dichiarate favorevoli all’introduzione di una pedaliera da ufficio, che non intacca assolutamente la qualità del lavoro.