NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Radicali liberi: cosa sono e come combatterli

Radicali liberi: cosa sono e come combatterli
da in Invecchiamento, Malattie, Prevenzione, radicali liberi
Ultimo aggiornamento:

    antiossidanti radicali liberi

    Cosa sono i radicali liberi e come si combattono? Si tratta, infatti, di sostanze nocive per il nostro organismo, responsabili di numerose patologie, oltre che dell’invecchiamento precoce. Nel nostro organismo, infatti, si formano di continuo, quando respiriamo, quando ci muoviamo, poiché le cellule per vivere hanno bisogno di ossigeno. Ma quando i radicali liberi si accumulano, il sistema immunitario si indebolisce favorendo l’insorgenza di numerose malattie.

    Normalmente, esiste un equilibrio tra la produzione  di radicali liberi e la loro eliminazione da parte dei meccanismi di difesa dell’organismo, ma nel corso del tempo i radicali liberi tendono ad accumularsi e la loro presenza diventa predominante su quella degli antiossidanti. In questo modo, si innescano una serie di alterazioni che finiscono per causare un progressivo deterioramento di corpo e mente.

    I radicali liberi sono dei veri killer delle strutture cellulari, ma sono dannosi anche nei confronti di alcuni costituenti cellulari come gli zuccheri e i fosfati, gli enzimi e le proteine, possono arrivare persino a deteriorarne il DNA. Ecco perché, un’eccessiva produzione di radicali liberi sono alla base di molte patologie, anche gravi.

    I radicali liberi sono scatenati da diversi fattori, persino da un’attività sportiva eccessivamente intensa. Ma la produzione aumenta anche a causa dell’inquinamento ambientale, dalle radiazioni solari, dal fumo che uccide ogni anno 600 mila persone, dall’abuso di bevande alcoliche, dai farmaci non naturali (pillola contraccettiva, uso di estrogeni durante la menopausa, ecc), dalle diete troppo ricche di proteine, ma anche alcune malattie come l’artrite reumatoide, gli stati infiammatori in genere, i traumi al sistema nervoso, le problematiche cardiovascolari, e la lista non si esaurisce qui.

    Esistono molti modi per contrastare i radicali liberi, come ad esempio la liquirizia, che è un potete antiossidante naturale. Uno stile di vita equilibrato è sicuramente un’arma a nostro favore, con una dieta ricca di frutta e verdura e povera di grassi saturi. Tra gli alimenti dai poteri antiossidanti per eccellenza spicca la frutta dal colore scuro come uva e prugne, fragole, mirtilli, more, ciliege, e il pompelmo rosa. Ma anche alcune verdure e ortaggi sono particolarmente ricchi di antiossidanti, ad esempio il cavolfiore, la melanzana, il pomodoro, i fagiolini e gli spinaci.

    461

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InvecchiamentoMalattiePrevenzioneradicali liberi
    PIÙ POPOLARI