Quali sono le cause degli occhi gonfi che alimentano il fastidio?

da , il

    Occhi gonfi cause

    Sicuramente non sono belli da vedere, gli occhi gonfi al mattino, ma le cause di questo sgradevole inestetismo, quali sono? A volte sembra proprio che chi ne soffre sia stato punto da qualche insetto, tanto è evidente il gonfiore. Si tratta di un ristagno di liquidi che interessa tutta l’area perioculare, quindi sia la palpebra superiore che inferiore, a volte associato alle classiche borse che appesantiscono lo sguardo. Svegliarsi con gli occhi gonfi può capitare a tutti, in determinate occasioni, e naturalmente c’entra anche la predisposizione individuale alla ritenzione idrica e ai difetti di microcircolazione, ma a volte il disturbo si presenta di frequente. Vediamo quali sono le cause più comuni.

    Cause occhi gonfi: insonnia

    Sembrerà banale, ma non lo è: la principale causa degli occhi gonfi è l’insonnia. Anzi, sarebbe meglio dire, i disturbi del sonno. Infatti non è tanto l’insufficienza di ore in cui si dorme, a determinare questo effetto così antiestetico dei nostri occhi, quanto la cattiva qualità. Una notte serena, in cui il corpo si riposa e si rilassa profondamente, come dovrebbe essere, sicuramente ci regala anche occhi splendenti al mattino. Chi soffre di disturbi del sonno, specie se predisposto, deve combattere anche con il gonfiore degli occhi. Per superare il problema bisognerebbe agire proprio a monte, dormendo di più e meglio. Andare a letto sempre alla stessa ora, in una camera fresca e ben areata e pulita, con il giusto grado di umidità, non cenare troppo tardi con cibi pesanti e salati e agevolare il sonno con piccoli riti quali una tisana e un buon libro rilassante sono sicuramente sistemi validi, che possono aiutare. Il consiglio, però, è di parlarne con il medico e valutare se un sonnifero possa aiutare nei casi più gravi.

    Cause occhi gonfi: allergie

    Tra le cause organiche degli occhi gonfi ci sono le allergie. Tra queste ricordiamo:

    Cause occhi gonfi: infezioni e infiammazioni

    Anche le infiammazioni e le infezioni possono avere, tra i loro sintomi, l’edema agli occhi. Ecco una lista delle possibilità:

    Cause occhi gonfi: alimentazione

    Per quanto riguarda l’alimentazione, la causa più facile e frequente del disturbo degli occhi gonfi è una dieta troppo ricca di sodio. L’eccesso di sale nei cibi (sia aggiunto che nascosto), provoca una ritenzione dei liquidi nell’organismo, che si traduce in edemi che possono interessare varie aree del corpo, a seconda della predisposizione individuale. Alcuni si svegliano con le mani gonfie, altri con gli occhi. Perciò, se vi ritrovate con questo fastidioso inestetismo tutte le mattine, e non avete altri fastidi come lacrimazione, arrossamento o quant’altro (spie di una delle infezioni che abbiamo visto), allora cercate di rivedere la vostra alimentazione, eliminando tutti quei cibi troppo salati specialmente durante il pasto serale. Ad esempio insaccati, formaggi stagionati, scatolame vario (tra cui il tonno), e, naturalmente, il sale aggiunto in cottura. Mangiate cibi freschi e drenanti, verdure come i finocchi e frutta come ananas e melone, e vedrete che i vostri occhi ne trarranno sicuro giovamento.

    A proposito del problema degli occhi gonfi, vi consigliamo di leggere anche:

    Occhi gonfi: cause e rimedi per combatterli

    Occhi gonfi e i rimedi per nasconderli e curarli

    Rimedi naturali contro gli occhi gonfi

    Blefaroplastica: ovvero ringiovanire lo sguardo