Psicologia: le donne parlano meno e meglio degli uomini

da , il

    psicologia donne parlano meno uomini

    Sorpresa! Le donne parlano meno degli uomini e, manco a dirlo, il loro linguaggio è più completo e forbito. Un punto in più ai neuroni femminili che hanno maggiori capacità di organizzarsi a quanto pare! Queste conclusioni sono state raggiunte dagli studiosi dell’Università di Manchester, i cui dati sono stati riportati anche dal Daily Mail, uno dei quotidiani britannici più letti. Gli scienziati sono partiti dalla revisione di altri studi (56) sulla comunicazione maschile e femminile.

    Tale analisi ha evidenziato 24 ricerche in cui si evinceva che gli uomini parlavano più delle donne, contro solo due che riportavano come veritiero il solito luogo comune: le donne parlano troppo! Da qui il team di psicologi guidato dal dott. Geoffrey Beattie, ha voluto guardare oltre. Ne è nato un nuovo studio che ha registrato più di 50 conversazioni: dei volontari dovevano completare i dialoghi trascritti, senza usare delle parole fondamentali, chiave (un po come il gioco Taboo, lo avete presente?). Da qui la prova schiacciante care amiche di Pourfemme: noi ragazze usiamo un linguaggio più ponderato, riflessivo ed articolato, mentre i colleghi maschietti solitamente sono più banali…Per essere più precisi, gli uomini hanno pareggiato la valutazione sui temi di attualità. E basta! Secondo Beattie: “Gli uomini sono più propensi a parlare per il gusto di farlo quando sono impegnati in chiacchiere sociali, e lo fanno riciclando un linguaggio ritualistico e ridondante che non contiene nuove informazioni”. Un punto in più a noi donne allora!

    Comunque sia, pare che chiacchierare stimoli le facoltà mentali, di certo arricchisce dal punto di vista culturale. Quindi se qualcuno vi dice che le donne sono pettegole, non prendetevela a male: piuttosto, scegliete un dialogo diretto, faccia a faccia, anziché il cellulare che può essere pericoloso.

    Dolcetto o scherzetto?