Prolattina alta: le cause, i sintomi e le cure

Prolattina alta

Avere la prolattina alta è una condizione di squilibrio che può capitare alle donne (ma a volte anche gli uomini), in particolari momenti della vita, e le cui cause possono essere tra le più svariate. Per comprendere di cosa stiamo parlando, è necessario partire dallo spiegare cosa sia la prolattina. Si tratta di un ormone, che, come dice il suo stesso nome, nelle donne è specificamente collegato con la gravidanza e l’allattamento. Peccato che non sempre la sua maggiore concentrazione nel sangue femminile sia dovuta esclusivamente alla dolce attesa. E quando questo accade, ovvero, quando una donna non incinta supera i livelli considerati normali, allora ciò è spia di qualche problema.

Vediamo, prima di approfondire la sintomatologia e le possibili cure, quali possono essere le cause dell’iperprolattinemia.

Prolattina alta: le cause possibili

La prolattina, come anticipato, viene prodotta dall’ipofisi per stimolare le ghiandole mammarie alla secrezione del latte dopo il parto, per questo motivo il suo livello nel sangue delle mamme aumenta significativamente, e questo è normale, In gravidanza i livelli di prolattina arrivano anche a 400 ng/ml. Ma in determinati casi, quando vi siano delle condizioni di alterazione, i valori della prolattina possono aumentare fino a raddoppiare anche fuori dalla gravidanza e dal puerperio (tenendo conto che in una donna non gravida e non in periodo di allattamento gli estremi “normali” vanno da 0 a 20 nanogrammi per cm cubo di sangue). Ecco le possibili cause:

  • Utero un po’ più piccolo della norma
  • Endometrio tendente al sottile e di aspetto lineare
  • Ovaie più piccole della norma con pochi follicoli piccoli (max 5 mm)
  • Sindrome dell’ovaio policistico
  • Uso di farmaci come antidepressivi e medicinali per il controllo della pressione
  • Uso di prodotti fitoterapici ed erboristici come il fieno greco o il trifoglio
  • Irritazioni del torace
  • Stress
  • Ipotiroidismo
  • Tumori dell’ipofisi

Prolattina alta: sintomi

Veniamo ai sintomi che potrebbero far ipotizzare una iperprolattinemia:

  • Secrezione di latte dalle mammelle
  • Allungamento della distanza tra un ciclo el’altro (oligomenorrea) fino all’amenorrea
  • Riduzione di volume dell’utero, aumento di volume delle mammelle
  • Cefalea
  • Dolore e gonfiore alle mammelle
  • Tendenza all’obesità
  • Tendenza all’intolleranza glucidica
  • Tendenza alla policistosi ovarica
  • Possibile ostacolo alla fertilità a vari livelli compreso aborto spontaneo
  • Frigidità sessuale

Prolattina alta: cure

Le cure della prolattina alta sono di tipo farmacologico, nello specifico si prescrive il Dostinex (mutuabile) sicuro ed efficace, o il Parlodel. Entrambi i farmaci possono dare effetti collaterali piuttosto fastidiosi, soprattutto il Parlodel, come il mal di testa, la congestione nasale, i crampi addominali, nausea e vomito. Può essere assunta la pillola contraccettiva in concomitanza, e se la causa della prolattina alta è l’ipotiroidismo, allora la terapia sarà quella ormonale sostitutiva degli ormoni tiroidei, che riporterà i valori alla normalità.

Segui Pour Femme

Lunedì 02/04/2012 da in

Commenti (26)

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Lucia ciraci 8 marzo 2010 20:31

inviatemi soluzioni x abassare la prolattina

Rispondi Segnala abuso
Simona 19 aprile 2010 19:47

salve
il mio fratello ha la polatina molto alta (c’e latte nei suoi sene)ha preso una medicina che da alle donne si vogliono smettere l’allatamente ma ancora alta che me consigliate a fare graze

Rispondi Segnala abuso
26 giugno 2010 11:49

salve mi chiamo rita e ho 18 anni facendomi degli esami ho scoperto che ho un microadenoma ipofisario ,dopo 3 mesi mi ha incominciato ad aumentare la prolattina e di cui i sintomi sono gonfiore del seno stanchezza e cefalea e in piu e incominciata un po di acne.vorrei avere un consiglio cosa dv fare grz

Rispondi Segnala abuso
Roberta 3 agosto 2010 21:35

ciao sono una mamma di 34 anni,ho alattato la mia bimba fino a 2 anni fa,in questi giorni avavo male l seno e mi sono accorta che mi usciva del latte,come mai?cosa può essere?

Rispondi Segnala abuso
adriano73
Adriano73 5 ottobre 2010 12:43

salve la mia compagna risulta avere valori di prolattina 170 che problemi puo causare? nessuna gravidanza in corso da 8 anni. grz

Segnala abuso
Ett 6 novembre 2010 11:50

ho la prolattina altissima….445 mUI/L (analisi fatte il secondo gg del ciclo?, ho 23 anni e peso si 67 chili, per 1,65 m di altezza. ho un seno molto abbondante, può essere dovuto alla prolattina?

Rispondi Segnala abuso
Anna 22 novembre 2010 19:16

Salve,Ho prolattina molto alta 3459mU/L.Ho 52 anni.Sono in menopausa.Cosa devo fare?

Rispondi Segnala abuso
Eleopnora 16 luglio 2011 13:28

io ho la prolattina a 1.427

Segnala abuso
Maria Paola 23 dicembre 2010 14:08

salve a tutti,ho fatto le analisi e h riscontrato la prolattina altissima 1255,soffro di cisti alle ovai(preticamente piena),vorrei sapere se ce rischio di adenoma anche se begnino,sono preoccupata e vorrei saperne di piu,aspetto risposta grazie a tutti

Rispondi Segnala abuso
Asia 1 gennaio 2011 14:57

ankio ho la prolattina
altaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Rispondi Segnala abuso
Elè 8 gennaio 2011 10:45

ho appena ritirato i risultati ma devo ancora consultarmi con la mia dott.ssa ma non sono eccessivamente preoccupata…………speriamo bene……….

Rispondi Segnala abuso
Antonina 28 marzo 2011 20:22

antonina 42 anni…ho appena ritirato i risultati ho la prolattina alta… sono preoccupata…

Rispondi Segnala abuso
29 aprile 2011 14:26

salve sono alba anche io con la prolattina alta,mi anno rimandato la fivet

Rispondi Segnala abuso
19 maggio 2011 10:34

anna 33 anni ho la prolattina alta lo scorso anno ho avuto 2 aborti alla 6 settimana

Rispondi Segnala abuso
3 giugno 2011 11:34

CIAO MI CHIAMO TERESA HO 37 ANNI HO AVUTO 2 GRAVIDANZE ED UN ABORTO .
GIA’ DA PRIMA DELLE GRAVIDANZE AVEVO IL LATTE AL SENO ADESSO CHE LA MIA FIGLIA MINORE HA 12 ANNI SCOPRO CHE HO ANCORA QUESTO LATTE IL MEDICO CURANTE DICE CHE E NORMALE MA IO NON CREDO . HO LETTO DELLA PROLATTINA E SPESSO SOFFRO DI MAL DI TESTA, POTREBBE ESSERE QUESTO????
VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE…COSA MI CONSIGLIATE DI FARE?????

Rispondi Segnala abuso
Cristina 18 aprile 2012 20:52

ciao,
io vorrei sapere la donna a quando dovrebbe avere la prolattina normale perfavore mi potete rispondere garazie!…

Segnala abuso
Eleopnora 16 luglio 2011 13:29

VAI DA UN NEUROLOGO..

Rispondi Segnala abuso
Emanuele 1 agosto 2011 15:08

Salve. Maschio, 32 anni. Ho la prolattina a 28,38. Ho fitte ai seni di diversa intensità. Il seno sinistro leggermente + gonfio del destro (infatti è quello che mi dà maggiori fitte). Ho fatto uso di proteine x attività sportiva, ma solo amatorialmente. E da quando a dicembre ho operato il crociato non faccio attività fisica. NON ho problemi di erezione. Il doc. dice di fare l’ecomammelle e poi daopo ferragosto di fare analisi + specifiche. Qualche suggerimento? E’ utile o inutile l’ecomammelle? Grazie

Rispondi Segnala abuso
5 febbraio 2012 15:18

salve sono claudia ho 32 anni e un figlio di 4.ho sofferto di prolattina alta in passato ma ora non so,il mio viso e spesso gonfio ,potrebbe essere questa la causa

Rispondi Segnala abuso
ALESSIA 11 aprile 2012 11:30

HO LA PROLATTINA A 53.1 E HO 21 ANNI…PERò HO FATTO IL PRELIEVO 20 GIORNO DOPO L’ASSUNZIONE DELLA PILLOLA DEL GIORNO DOPO…PUO ESSERE QUESTA LA MOTIVAZIONE???

Rispondi Segnala abuso
Cinzia Iannaccio
Cinzia Iannaccio 12 giugno 2012 18:41

Ciao, il nostro consiglio è sempre e per tutti di parlarne con il proprio medico curante: ogni individuo ha una storia clinica a se stante che solo il medico personale può conoscere e valutare al meglio.

Segnala abuso
Maria 26 giugno 2012 17:47

Ho avuto una menopausa precoce, curata con terapia sostitutiva per circa 23 anni, ora a 61 anni ho il seno molto gonfio dovuto a livelli di prolattina elevata. Cosa posso fare? Grazie

Rispondi Segnala abuso
Ivory 17 luglio 2012 00:16

io ho la prolattina altissima
cioè nei risultati c’era un massimo di 456 e la mia è a 1191
però io non ho nessuno di quei disturbi
il ciclo è regolare, non sono intollerante ai glucidi, non soffro di mal di testa, l’unica cosa che si rispecchia è la tendenza all’obesità..sono parecchio grassa, ma io credo sia dato dalla mia alimentazione °_°
ho 17 anni e venerdì vado dal medico….però bho nonostante sia alta non riscontro nessun sintomo

Rispondi Segnala abuso
Anna battista 2 agosto 2012 17:17

ciao a tutte, sono anna ho 30 anni..ho riscontrato un innalzamento di prolattina eccessiva da due anni e ho preso 15 chili..mi sento un pallone con i piedi..non dormo bene..ho crisi di nervi..mi vedo un **** (scusate il termine poco elegante) tutti mi dicono che sono gonfia ma nessuno comprende che non è dovuto dall’alimentazione..stranamente anziché allungarsi il ciclo m viene ogni 15 – 20 giorni con macchie e poi emoraggia e perdite di muchi eccessive in ovulazione, ferro basso, caduta dei capelli, colon irritabile, dolori insopportabili alle ovaie, stati d’ansia, piedi e mani gonfie,..e ancora altro..mi sento demotivata anche a guardarmi e vivo davvero male il mio corpo in questo stato..il mio fidanzato spesso mi sottolinea che dovrei perdere peso ma la cosa mi demoralizza di più perché non riesco a calare di un grammo….l’incubo anche di non poter avere un figlio mi massacra definitivamente…..non so voi ma spero di risolvere sta situazione anche se la vedo tragica..se qualcuna ci è riuscita mi dicesse come grazie a tutte!
Anna da Taranto.

Rispondi Segnala abuso
Antonella 24 agosto 2012 00:47

OMG…Anna…vivo la tua stessa situazione!!!

Segnala abuso
Federica 9 settembre 2012 12:24

Buongiorno, ho 45 anni da 2 mesi non ho il ciclo, il test di gravidanza risulota negativo, sarà menopausa? Da due anni a questa parte soffro di prolattina (non molto alta ma fuori dai parametri) in effetti, l’endocrinologo non ha mai ritenuto opportuno darmi delle cure. Sinceramente, sono un po’ preoccupata, tra una decina di giorni farò una visita ginecologica, il mio pensiero fisso è quello di avere dei valori sballati riferiti alla prolattina. Oltre a non avere il ciclo, sto aumentando di peso.
Cordiali saluti a tutti. Che cosa ne pensate?

Rispondi Segnala abuso
Scopri PourFemme
torna su