Prevenire il diabete grazie agli spinaci

da , il

    Ecco una buona notizia per tutte le amanti degli spinaci. Sembra, infatti, che il consumo regolare di spinaci, così come di tutte le altre verdure a foglia verde, sia in grado di ridurre il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 fino al 14%. Così affermano gli studiosi dell’Università di Leicester in Gran Bretagna, che hanno condotto una ricerca sotto la supervisione della professoressa Melanie Davies. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista “British Medical Journal”. Il diabete, è una patologia in continua crescita, in Italia colpisce più del 4% della popolazione nazionale.

    L’equipe dei ricercatori ha analizzato i dati medici ed alimentari di 220.000 adulti. L’esito del test ha dimostrato come mangiare più di un etto di spinaci o di un’altra verdura a foglia verde, almeno una volta al giorno, aiuti a ridurre del 14% il rischio di manifestare il diabete di tipo 2.

    Che gli spinaci, verdure ricche di ferro e di antiossidanti, fossero un toccasana per la salute era già noto da tempo, ma questa ricerca conferma i vantaggi che derivano da un’alimentazione che privilegia i vegetali. Lo studio, ad ogni modo, merita ulteriori approfondimenti, anche perché, pur essendosi guadagnato spazio in una delle riviste di medicina più importanti del mondo, ha dimostrato di avere qualche punto debole.

    Infatti, Se l’effetto protettivo deriva dall’azione antiossidante degli elementi contenuti negli ortaggi a foglia verde, non si capisce come mai non dovrebbe valere anche per gli altri tipi di frutta e verdura e né il magnesio da solo, di cui questi alimenti sono particolarmente ricchi, può bastare a spiegare il fenomeno. Inoltre, la possibilità di andare incontro al diabete di tipo 2 muta a seconda che si tratti di uomini o donne.

    In conclusione, è necessario che vengano condotte ulteriori ricerche a riguardo, ma in generale si può affermare che cinque porzioni al giorno di frutta e verdura, di qualunque tipo esse siano, fanno comunque bene alla salute.