Per combattere l’obesità va bene anche la “dieta yo yo”

da , il

    Obesita dieta yo yo

    Rispetto ad una vita passata in condizione di obesità permanente, tutto è meglio, anche lo stress di una “dieta yo yo”. Almeno stando a quanto affermato dai ricercatori dell’Università dell’Ohio, dopo aver condotto uno studio su modello animale e averne presentato i risultati nel corso del congresso annuale della Endocrine Society a Boston. A quanto pare, l’altalena continua del peso, con cali repentini e altrettanto rapidi recuperi ponderali, spesso conseguenza di diete dimagranti squilibrate, sarebbe comunque meglio, per la salute dell’organismo, che vivere da obesi.

    Gli scienziati hanno effettuato una sperimentazione sui topi, durata due anni, suddividendoli in due gruppi. Il primo è stato sottoposto ad un regime alimentare a base di soli alimenti grassi, il secondo ad una dieta a base di alimenti altamente calorici alternati a cibi dietetici.

    Al termine dell’esperimento, i ricercatori hanno potuto rilevare che i topolini che avevano seguito la “dieta yo yo” erano vissuti in media il 25% in più rispetto agli altri, evidenziando anche uno stato generale di salute migliore. “Nel periodo grasso – hanno spiegato gli autori dello studio – anche questi topi hanno una salute peggiore, ma quando perdono il peso superfluo i parametri tornano normali. Secondo lo studio, il semplice fatto di perdere e guadagnare peso in continuazione non è pericoloso per la salute”.

    Insomma, con questa ricerca (condotta su modello animale, però), si smentiscono studi precedenti che evidenziavano invece i possibili rischi collegati con un continuo oscillare di peso, e gli squilibri conseguenti. Voi prendete perciò sempre con le molle tutte queste news contrastanti, e se vi ritrovate a vivere sulla vostra pelle il problema dell’obesità o del sovrappeso, prima di farvi tentare dalle mille diete strane che pullulano sul web, rivolgetevi ad un bravo dietista e studiate con lui un possibile programma alimentare, giusto per voi.