Occhiaie: un rimedio nell’acido ialuronico

da , il

    acido ialuronico

    Ecco un rimedio a base di acido ialuronico contro le occhiaie, un inestetismo della pelle molto diffuso tra noi donne. Le occhiaie sono causate da un malfunzionamento della micro-circolazione oculare dove l’epidermide è particolarmente sottile e tirata. Qui, infatti, il sangue tende a fermarsi e a depositarsi provocando dei rigonfiamenti o le classiche macchie scure.  Le occhiaie non solo sono il risultato di uno stile di vita poco sano, ma posso essere anche di natura genetica.

    Esistono molti rimedi per nascondere le occhiaie e attenuare le borse sotto gli occhi, ma sembra proprio che l’acido ialuronico, una sostanza già presente naturalmente nel nostro organismo, sia un alleato prezioso al servizio della nostra bellezza.

    L’acido ialuronico, consigliato anche in caso di deficit di memoria, viene generalmente impiegato sotto forma di filler per il riempimento delle labbra e per eliminare le rughe della fronte e quelle del contorno occhi, ma sembra che sia un efficace rimedio anche contro le occhiaie e le borse. A sostenerlo è il Sicpre, la Società italiana di chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica.

    Il trattamento a base di acido ialuronico non è di tipo invasivo e avviene tramite piccole iniezioni, come per tutti gli altri trattamenti riempitivi di medicina estetica. Il trattamento richiede un tempo massimo di mezz’ora. Inizialmente, subito dopo il trattamento, si può notare un leggero gonfiore, che scompare nell’arco di 2/3 giorni. L’effetto finale è un ringiovanimento del viso, ma fedele ai lineamenti generali.

    Il costo per ogni singola seduta di trattamento va intorno ai 300 euro, ma prima di sottoporsi al trattamento è consigliabile consultare un medico estetico per verificarne la fattibilità o meno.