Occhi gonfi: quando la colpa è dell’alimentazione

da , il

    Occhi gonfi alimentazione vitamine

    Gli occhi gonfi sono un difetto estetico abbastanza importante. Ad ogni età, ma soprattutto quando gli anni passano, questi possono creare numerosi disagi. Le cause sono numerose e tra queste anche e soprattutto l’alimentazione errata: gli occhi gonfi diventano cioè un campanello d’allarme da non sottovalutare. Di sicuro, l’edema che caratterizza le palpebre, quelle inferiori in particolare, è caratterizzato da un accumulo di grassi e liquidi.

    La prima cosa da fare dunque è eliminare l’eccesso di sale che favorisce la ritenzione idrica, nonché l’abuso di alcol e caffeina che fungendo da vasocostrittori, non facilitano la corretta fluidità capillare: inoltre alterano il ritmo del sonno, provocando occhi gonfi dovuti a stanchezza. Gli occhi gonfi però possono essere anche causati da una carenza di vitamine con particolare riferimento alla E. Soprattutto se il sintomo persiste nel tempo, è importante farsi visitare da uno specialista, perché il gonfiore agli occhi potrebbe essere riconducibile anche ad un problema di tiroide. Per chi non riuscisse ad accettare gli occhi gonfi costanti, un’alternativa drastica c’è ed è la blefaroplastica, oppure rimedi comunque efficaci, ma più semplici e veloci.