Mangiare davanti al computer fa ingrassare

da , il

    Mangiare davanti al computer

    Mangiare davanti al computer fa ingrassare. Ebbene si, il monito arriva da una ricerca condotta di recente negli USA e apparsa sull’American Journal of Clinical Nutrition. Sembra proprio che saltare la pausa pranzo e mangiucchiare in compagnia del nostro fedele e amato computer, un oggetto, oramai, sempre più onnipresente, sia proprio una cattiva abitudine. Infatti, aumenterebbe l’appetito e quindi favorirebbe l’obesità, un problema che affligge un italiano su tre.

    Il team dei ricercatori ha preso in esame 44 volontari, uomini e donne, suddivisi, poi, in due gruppi. Al primo gruppo è stato chiesto di consumare il pranzo giocherellando davanti al computer, il secondo gruppo, invece, ha mangiato lo stesso pasto, ma senza avere alcuna distrazione.

    Risultato? Il test ha dimostrato come coloro che avevano pranzato mentre giocavano al computer non solo avevano finito 30 minuti più tardi, ma avevano consumato anche una maggiore quantità di biscotti, avvertendo una minore sensazione di sazietà. Questo perché – hanno spiegato gli esperti - chi sta davanti al pc ha una memoria del pranzo, per così dire, “sfocata”.

    Inoltre, la stessa situazione si ripresenterebbe quando si consuma il pranzo davanti al televisore, probabilmente perché, focalizzando tutta l’attenzione sullo schermo, si darebbe meno importanza ai segnali che il nostro stomaco invia al cervello.

    Perciò, se mangiare troppo velocemente è una condanna per la nostra linea, anche consumare il pasto davanti al computer non è esente da rischi.