Mai OGM nei prodotti Galbusera

da , il

    Mai OGM prodotti Galbusera

    Alimentazione e salute hanno un rapporto strettissimo che non tutti conoscono. Anche voi vi sarete spesso chieste se i cibi che consumiamo ogni giorno siano salutari. Galbusera garantisce la qualità dei suoi prodotti grazie a linee guida semplici e chiare. Leggendo le etichette delle confezioni vi siete mai chieste da dove provengano gli ingredienti indicati? Tutte sappiamo che ci sono molti dubbi sugli OGM, ma quante di noi conoscono davvero il significato di questo termine? Gli Organismi Geneticamente Modificati sono ricavati attraverso l’uso di tecniche d’ingegneria genetica: all’interno di un organismo vengono inseriti frammenti di DNA diversi rispetto a quello originale per modificarne alcune caratteristiche.

    Le opinioni sugli OGM sono controverse perché i possibili effetti sulla salute degli OGM non sono stati ancora completamente accertati. Alcuni scienziati, per esempio, affermano che gli OGM potrebbero essere responsabili dell’insorgenza di allergie e dello sviluppo di nuove tossine, dannose per il nostro organismo: queste ipotesi non sono ancora state né confermate, né smentite con certezza. Ecco perché Galbusera ha deciso di non utilizzare gli OGM per i sui prodotti.

    La genuinità degli alimenti Galbusera è garantita anche dall’assenza di grassi idrogenati, ovvero modificati chimicamente. Mai sentiti nominare? Vi basti sapere che, quando parliamo di idrogenazione, intendiamo un processo chimico che rende un prodotto solido e quindi meno deperibile nel tempo. Come potrete ben immaginare, queste manipolazioni possono avere conseguenze molto dannose per la salute, come l’aumento del rischio cardiovascolare, l’innalzamento del colesterolo cattivo (LDL) e la diminuzione del colesterolo buono (HDL).

    I prodotti Galbusera sono preparati senza l’uso di conservanti, coloranti ed emulsionanti chimici di sintesi che molto spesso invece vengono aggiunti ai cibi. Invogliare il consumatore a comprare un determinato prodotto è l’obiettivo di chi utilizza questi coloranti. Ma è bene fare molta attenzione perché anche la dicitura “coloranti naturali” non significa che provengano dagli ingredienti stessi dell’alimento, ma solo che si tratta di elementi che si trovano in natura.

    Galbusera assicura al consumatore l’alta qualità dei suoi prodotti attraverso un percorso produttivo trasparente fin nei minimi dettagli: dalla selezione attenta degli ingredienti, passando per i controlli di ogni fase della produzione, fino ad uno studio approfondito delle ricette. La qualità dei prodotti è garantita anche dai rigidi controlli di ogni fase della filiera produttiva a cura del Sistema Qualità Galbusera che prevede la tracciabilità delle materie prime e degli ingredienti utilizzati. Per questo vengono selezionati attentamente i fornitori di materie prime. Inoltre, tutti i prodotti finiti vengono sottoposti alla verifica della conformità degli standard igienico-sanitari così come previsto dalle norme HACCP sull’igiene e sulla sicurezza: i controlli sono davvero rigidi e i prodotti devono rispettare parametri di eccellenza.

    E per confermare il suo impegno nei confronti dei consumatori, Galbusera utilizza 36 assaggiatori esperti che controllano colore, sapore, odore e friabilità dei prodotti. In questo modo è in grado di proporre ricette sempre adatte a tutte le esigenze e che garantiscono una “salute buona da mangiare”.