Longevità: l’elisir di lunga vita? L’affetto degli amici!

da , il

    Amicizia e affetti

    La solitudine accorcia la vita, l’affetto degli amici e dei parenti stretti è invece un vero e proprio elisir di giovinezza, che permette di vivere in salute e più a lungo. Anche se forse non era necessaria una ricerca per dimostrarlo, Julianne Holt-Lunstad e i colleghi della Brigham Young University hanno voluto dare valore scientifico alla tesi, analizzando i risultati di 148 studi effettuati in passato, sempre per fini scientifici. Il campione esaminato superava complessivamente i 300mila soggetti.

    Il team di ricercatori ha così potuto dimostrare che mantenere delle buone relazioni interpersonali, con i parenti e con gli amici, permette di vivere circa quattro anni oltre la media di chi è più introverso e preferisce stare solo. “Le relazioni sociali possono ridurre lo stress e rafforzare il sistema immunitario” ha spiegato la dottoressa Lyubomirsky. Con meno stress e un sistema immunitario più forte si vive meglio e più a lungo.

    A influire non sono solo fattori psicologici ed emotivi: le persone che ci circondano e ci vogliono bene ci riempiono ogni giorno di utili raccomandazioni per la salute. Quante volte vi è capitato di sentirvi dire da un amico o da un parente: devi smettere di fumare! O ancora: dovresti mangiare meno? La prossima volta che accade, rispondete con un sorriso e ringraziate, perché questi consigli accrescono l’autostima e incoraggiano ad aver maggiore cura del proprio corpo. Come dire: se non volete smettere di fumare per voi stessi, lo fate perché al mondo c’è qualcuno che vi vuole davvero bene!