Lo stress danneggia il dna

Lo stress danneggia il dna
da in Malattie, Prevenzione, Primo Piano, Ricerca Medica, Stress, dna, stress rimedi
Ultimo aggiornamento:

    stress dna

    Lo stress fa male alla salute, lo sappiamo da tempo, provandolo quotidianamente su noi stessi. Di fatto se lo stress diventa cronico, cioè costante nel tempo, arriva addirittura a danneggiare il dna. Uno studio appena pubblicato sulla rivista Nature spiega il come ed il perché. Un gruppo di ricercatori della Duke University Medical Center guidato dal dott. Robert J. Lefkowitz ha somministrato ad alcuni topi da laboratorio per un mese, una sostanza simile all’adrenalina, in grado di ricreare nell’organismo una condizione equivalente a quella di uno stress costante.

    Tale sostanza ha quindi innescato una diminuzione dei livelli della proteina p53 già nota per le sue proprietà antitumorali. Al contempo si sono manifestati difetti del dna. Il risultato è estremamente interessante, ma come potete ben immaginare, occorrerà prima di tutto valutare se lo stress vero e proprio e non uno simulato da una molecola, può provocare i medesimi danni.

    Da li poi lo studio di una terapia preventiva, ma nel frattempo, usiamo qualche rimedio più semplice per combattere lo stress che sappiamo non essere salutare!

    235

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MalattiePrevenzionePrimo PianoRicerca MedicaStressdnastress rimedi

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI