Lipofilling: cos’è, come funziona e quanto costa

da , il

    Lipofilling

    Se il filler è autologo, si parla di lipofilling. Un termine tecnico, che come suggerisce facilmente, semplificando al massimo, sta per impianto in alcune zone del corpo di grasso prelevato da altre aree del corpo stesso. È l’evoluzione, studiata e resa operativa dagli esperti di chirurgia estetica, del detto “togli dove è di troppo e metti dove manca” applicato al grasso corporeo in eccesso. Introdotto in breve cos’è, ecco anche come funziona e quanto costa.

    Cos’è

    Il lipofilling è una procedura di chirurgia estetica che consiste nel modellare alcune zone del corpo, aumentandone il volume, migliorandone contorni e proporzioni, utilizzando una quota di grasso (autologo), prelevato da un’altra area del corpo stesso.

    Il filler per dare nuovo tono e volume ad alcune parti del corpo che ne sono carenti, in questo caso, invece di essere a base di acido ialuronico o di altre sostanze bioriassorbibili, è autologo al 100%.

    Si può sfruttare questa tecnica, sempre affidandosi alle mani esperte di un chirurgo estetico specializzato, per aumentare il volume del seno, per cancellare le cicatrici, attenuare le rughe, dare nuovo vigore a guance, labbra, zigomi e glutei, ma anche per ritrovare l’armonia del decolleté dopo aver subito una mastectomia, per esempio.

    Come funziona

    Il lipofilling è un intervento da annoverare tra quelli mini-invasivi. Solitamente non richiede ricoveri, degenze o recuperi lunghi, si effettua in day-surgery con anestesia locale e sedazione.

    La prima fase è quella di aspirazione del grasso, dalle zone dove l’adipe è presente in eccesso, mediante una micro-cannula. Lo stesso grasso, poi, dopo essere stato sottoposto a un trattamento di purificazione mediante centrifuga, si impianta, come un vero e proprio filler, mediante un ago sottilissimo, nella zona prescelta.

    Dopo l’intervento si possono ricontrare piccoli fastidi, tumefazioni e arrossamenti. Il lipofilling è da considerare un trattamento semipermanente, perché solo parte del grasso iniettato (30-40%) si riassorbe nell’arco del tempo (12-18 mesi).

    Quanto costa

    Difficile indicare un prezzo standard valido per ogni tipo di intervento di lipofilling e, soprattutto, per ogni zona del corpo da trattare. Infatti, i costi variano in base all’ampiezza dell’area interessata e della quantità di grasso da prelevare e impiantare. Si va da un minimo di 500-1000 euro, necessari per gli interventi di minore entità, solitamente richiesti per eliminare cicatrici o piccole imperfezioni del viso, a un massimo di 3000-4000 euro, da mettere in preventivo se l’obiettivo è l’aumento del seno o del lato b, dei glutei.