Le proprietà benefiche del melograno, per prevenire l’influenza e non solo

La melagrana è un meraviglioso frutto autunnale ingiustamente dimenticato. In realtà, è ricchissima di virtù benefiche per la nostra salute e anche per la nostra bellezza!

da , il

    Cibi anti influenza melograno

    Il melograno ha numerose proprietà benefiche, ed è un ottimo alleato per combattere l’influenza. Per questa malattia, forse proprio la prima e più efficace “medicina” preventiva è proprio l’alimentazione. La natura ci viene incontro offrendoci frutti meravigliosi che oltre a gratificare il nostro palato sono anche ricchi di sostanze nutritive in grado di dare una bella “sferzata” al nostro sistema immunitario. Il primo pensiero va subito agli agrumi, ma prima che le arance arrivino sui mercati ortofrutticoli, riscopriamo un frutto mediterraneo che raggiunge la sua perfetta maturazione nel mese di ottobre: la melagrana. Forse un po’ dimenticata, questa splendida e decorativa pianta ci offre un frutto di cui gli scienziati continuano a scoprire incredibili virtù nascoste.

    La melagrana rinforza le difese immunitarie

    melagrana influenza

    Antiossidanti come se piovesse, vitamine e minerali, tutti contenuti nei chicchi vermigli di questa vera delizia d’autunno, buona da sgranocchiare, e bella anche da vedere. Vediamo perché mangiare tante melagrane può davvero aiutarci a tenere lontana l’influenza.

    La melagrana è un vero concentrato di vitamine, soprattutto A, B e C, di sali minerali fondamentali come il fosforo e il potassio, antiossidanti come i flavonoidi e fitoestrogeni, è in grado di stimolare in modo potente i nostri anticorpi, le difese dell’organismo contro gli attacchi di agenti patogeni come virus e batteri. Assicurano gli esperti che mangiare due melagrane al giorno o berne il succo fresco, ci protegge da influenza e infezioni stagionali quasi meglio di un vaccino. Non solo, grazie ai succitati flavonoidi questo frutto delizioso è anche in grado di rinforzare le vie urinarie, spesso soggette a cistiti e infezioni nel periodo invernale, e di combattere la tipica depressione stagionale che colpisce in autunno… Ma non sono finiti i benefici della melagrana, vediamoli tutti.

    Melagrana: toccasana per la salute

    melagrana influenza

    La melagrana ci protegge dai malanni stagionali, ma è anche in grado di preservare la nostra giovinezza. Grazie alle vitamine A, B e C e agli antiossidanti, è un potente anti-age, che ci mantiene belle. I flavonoidi , inoltre, ci proteggono dalle malattie cardiache e tengono la pressione sotto controllo. Di recente, poi, sempre nei chicchi di melagrana, e naturalmente anche nel succo ricavato da questi, è stato scoperto l’acido elleagico, che avrebbe poteri tossici nei confronti delle cellule cancerose, inducendone la morte. In questo modo, la melagrana entra a buon diritto nell’elenco degli alimenti anti-cancro. E non abbiamo finito, oltre alle proprietà anti-age e antitumorali, la melagrana è anche in grado di agire contro i disturbi della menopausa, limitando il fenomeno delle vampate e contrastando l’indebolimento osseo. Tante, tantissime ottime ragioni per arricchire la nostra dieta introducendovi le melagrane durante questa stagione autunnale, e usandole sia in purezza (il gusto dolce-amaro dei sui chicchi è delizioso) sia come ingrediente per deliziose ricette dolci, e salate.