L’attività fisica dimezza il rischio di cancro

da , il

    L’attività fisica dimezza il rischio di cancro

    L’attività fisica fa bene alla salute, in generale fare sport è salutare a 360° a livello fisico, mentale e come assicurazione per il futuro. Uno studio finlandese pubblicato sulla rivista British Journal of Sports Medicine ha dimostrato che fare attività fisica intensa per almeno 30 minuti al giorno dimezza la possibilità di ammalarsi di tumore.

    Gli italiani che praticano regolarmente l’attività sportiva sono pochi, eppure lo sappiamo tutti che muoversi un pò aiuta a stare bene, soprattutto quando si parla di determinate malattie quali diabete e obesità, cardiopatie e tumori ed in particolare nella prevenzione del cancro del seno e del retto.

    L’attività sportiva viene misurata in termini di consumo di ossigeno, misurati in Met, vediamo qualche esempio:

    • Camminare per mezz’ora corrisponde a 4,2 Met
    • Fare jogging per mezz’ora equivale a 10,1 Met
    • Fare giardinaggio fa consumare 4,3 Met
    • Andare in bicicletta al lavoro 5,1 Met

    In generale almeno i 2/3 dei tumori sono legati al fumo e ad una alimentazione scorretta e irregolare, questo vuol dire che smettere di fumare, mangiare in modo sano ed equilibrato e fare un pò di sport migliorano sensibilmente la qualità della vita presente e futura perchè dimezza la probabilità di ammalarsi.

    E’ stato addirittura notato che fare attività fisica sin da giovani previene il tumore al seno in età pre menopausa che è il periodo più critico per le donne.