L’artrite reumatoide colpisce anche le giovani donne

da , il

    artrite reumatoide donne giovani

    L‘artrite reumatoide a differenza di quello che si pensa è una strong>patologia che colpisce donne anche molto giovani: rappresenta la prima causa di disabilità in tutto il mondo occidentale e già questo la dice lunga sulla qualità della vita di chi ne è affetto. Stiamo parlando di circa 350.000 italiani, nel 75% dei casi si sesso femminile ed età compresa tra i 35 ed i 50 anni. Importanti i risultati di una ricerca scientifica realizzata da ONda (Osservatorio nazionale sulla salute della donna) in collaborazione con l’Anmar (Associazione nazionale malati reumatici).

    Questo studio ha evidenziato per la prima volta le limitazioni che l’artrite reumatoide provoca nella vita sessuale e nel desiderio di maternità nelle donne. Il dolore, dovuto alle articolazioni infiammate negherebbe infatti i rapporti sessuali ad una donna su 5 e la maternità ad una su 10. Ciò che ulteriormente peggiora la qualità della vita però è la rassegnazione di dover vivere nella sofferenza per il resto della vita, anche se con una diagnosi precoce e le giuste terapie la malattia può essere controllata. Purtroppo non c’è facilità di accesso alle cure.