Kefir, benefici per la salute ed effetti collaterali da tenere presenti

da , il

    kefir proprieta benefiche

    Cos’è il kefir? Una bevanda naturale a base di latte fermentato che sembra avere discrete proprietà salutistiche, anche grazie all’alto contenuto di probiotici. Pe questo motivo viene consumato con lo scopo di migliorare la salute dell’apparato digerente e, cosa che sostengono in molti, per stimolare le difese immunitarie. Eppure le sue proprietà benefiche non sembrano finire qui. Si parla infatti di questa bevanda come di un rimedio naturale in grado di combattere l’acne, l’eczema, le allergie, la sindrome da stanchezza cronica, la depressione, il diabete, la pressione alta, l’insonnia, l’ipercolesterolemia e la sindrome dell’intestino irritabile.

    Ci sembra un pochino troppo a dir la verità, o meglio si tratterebbe di uno spettro tipologico di disturbi e patologie troppo vasto per poter essere vero. Ed in effetti, se si va a spulciare, non esistono grandi ricerche scientifiche che confermano in questo senso i benefici del kefir, ad esclusione del fatto che sono invece molti gli studi che dimostrano le proprietà dei probiotici. Studi preliminari (cioè da approfondire) ne evidenziano oltre che gli effetti sul sistema immunitario, anche proprietà antinfiammatorie e antibiotiche. Uno studio pubblicato sul Journal of the American Dietetic Association nel 2003 (ma condotto solo su 15 pazienti) suggerirebbe, in caso di adulti con intolleranza al lattosio, una riduzione della sintomatologia e dell’intolleranza stessa.

    Di contro, una ricerca scientifica pubblicata nel 2009 su Archives of Pediatrics e Adolescent Medicine evidenzierebbe come il kefir non sia in grado di combattere la diarrea dovuta all’utilizzo di antibiotici (per la quale sesso invece in kefir si assume). Un punto a favore invece da un’altra ricerca scientifica pubblicata sul British Journal of Nutrition (2006) che su criceti da laboratorio avrebbe individuato una capacità di tenere sotto controllo il colesterolo. E per ciò che riguarda specificatamente noi donne? Sul Journal of Diary Science del 2007 si legge come il kefir potrebbe proteggere dal cancro al seno. Ma usiamo in condizionale perché anche in questo caso ci si è fermati a sperimentazioni su topolini di laboratorio.

    Ma in quanto rimedio naturale il Kefir ha effetti collaterali? Di base è ben tollerato, ma se se ne fa un abuso possono subentrare stitichezza e crampi intestinali. Insomma, inserito in un regime alimentare sano e su consiglio del medico curante il kefir può avere effetti benefici sulla salute, ma questo non significa che sia “curativo” per determinate malattie, non bisogna confondere i due concetti.

    Foto di Davidniergarth