Invecchiamento: il super pomodoro lo contrasta

da , il

    Superpomodoro

    Avete già sentito parlare del superpomodoro? Si tratta di un prodotto italiano naturale al 100%, che grazie all’alto contenuto di licopene (50% in più rispetto ai pomodori normali), è in grado di contrastare l’invecchiamento e prevenire in modo efficace malattie cardio-vascolari e tumorali. Per la prima volta, il superpomodoro sbarchercà nei mercati italiani, grazie al progetto “Una filiera agricola tutta Italiana” presentato durante l’Assemblea della Coldiretti nell’ambito del Salone dell’ ”Innovazione nella tradizione”.

    Il licopene, contenuto in grande quantità nel superpomodoro, è un carotenoide dotato di importanti proprietà anti-invecchiamento. Assumerlo aiuta a prevenire e a rallentare il decorso di tutte le malattie legate allo stress-ossidativo delle cellule e alla formazione di radicali liberi: dai tumori alle patologie cardiovascolari, dalle artriti al morbo di Alzheimer. Si tratta di patologie che notoriamente insorgono con l’avanzare dell’età.

    Per ora hanno investito nella coltivazione del superpomodoro alcune tra le più importanti aziende agricole della Lombardia e dell’Emilia Romagna. A differenza di molti nutrienti importanti (es. alcune vitamine), il licopene è in grado di resistere anche alla cottura più intensa e l’organismo sembra capace di assorbirlo con facilità quando il pomodoro viene trattato. Per questo le industrie stanno dando vita anche a strutture cooperative e consorzi per lanciare sul mercato prodotti raffinati, come passate, polpe concentrate, succhi e ketchup. Finalmente avremo alimenti buoni e salutari allo stesso tempo!

    Foto da:

    lovingchaos.com