Inizia la scuola ed i bambini soggetti a fumo passivo faranno più assenze

da , il

    fumo passivo bambini scuola

    Inizia la scuola ed un dato sembra già ormai accertato: i bambini soggetti a fumo passivo faranno più assenze. E’ facile immaginare il come ed il perché: le vie aeree di questi piccini sono sicuramente più sensibili agli agenti atmosferici esterni, il che provocherà un maggior numero di malesseri tipici dell’inverno. Uno studio scientifico appena pubblicato sulla rivista Pediatrics ha appena confermato questo aspetto, e le cifre e le spiegazioni che si leggono devono indurre i genitori fumatori ad una seria valutazione dei fatti.

    Le assenze scolastiche dei bambini tra i 6 e gli 11 anni con genitori fumatori, per un quarto sono riconducibili a fumo passivo; secondo la stessa ricerca più della metà dei bimbi tra i 3 e gli 11 anni con padri e madri dediti al tabacco, ne presentano dei markers nel sangue; sono maggiormente soggetti a infezioni alle orecchie e chiaramente a malattie respiratorie, asma in primis. Care mamme e cari papà, smettere di fumare non è meglio?