Individuato l’anticorpo “invincibile” che protegge contro tutti i virus

da , il

    Super anticorpo

    Un super anticorpo in grado di respingere gli attacchi di tutti i virus. Non è fantascienza, esiste veramente, nel senso che alcuni (pochissimi) fortunati individui lo possiedono incorporato nel proprio sistema di difesa, motivo per cui non si ammalano mai (per lo meno, non di influenza o infezioni virali in genere). A scoprirlo sono stati i ricercatori italiani di microbiologia e virologia del San Raffaele di Milano Massimo Clementi e Roberto Burioni, studiando il sistema immunitario di una persona che “ricordava di non essere mai stata colpita dall’influenza nonostante un’intensa esposizione al virus”.

    Dopo aver isolato l’anticorpo invincibile, gli scienziati hanno deciso di provare a clonare il gene che lo produce, in modo da poter, in un prossimo futuro, mettere a punto un vaccino universale contro tutti i virus, e non solo contro le singole influenze stagionali. Infatti, questa molecola è stata definita “di una potenza finora sconosciuta”, in grado di rendere innocui i germi della maggiori epidemie influenzali che hanno afflitto l’umanità negli ultimi 90 anni (incluse la famigerata “spagnola” del 1918 e le recentissime “suina” e “aviaria”).

    L’idea, perciò, di partire proprio da questo magnifico e imbattibile difensore della nostra salute per contrastare i virus creando un super vaccino universale, da somministrarsi una volta nella vita per essere immunizzati in modo totale e definitivo, sta ora per concretizzarsi. “La sperimentazione clinica è imminente – dichiarano i ricercatori – e il farmaco così realizzato potrà essere così somministrato ai pazienti più vulnerabili come bambini, anziani e malati, trasferendo loro passivamente la potenza protettiva dell’anticorpo”.

    Davvero una notizia confortante, tra le tante che invece ci parlano di virus mortali che potrebbero spazzare via l’umanità in pochi giorni, e forse più utile, soprattutto. Non resta che attendere gli esiti della sperimentazione e, intanto, rinforzare da soli il nostro sistema immunitario contro l’influenza stagionale, con una sana alimentazione e tanta prudenza.

    Dolcetto o scherzetto?