Il cuore delle donne: Novembre è il mese della prevenzione

da , il

    Cuore donne prevenzione

    Una particolare attenzione al cuore delle donne. E’ quello che propone per il mese di Novembre l’Osservatorio Nazionale sulla Salute delle Donne (ONDa) in collaborazione con le farmacie della rete Apoteca Natura, circa 450 su tutto il territorio nazionale. Le malattie cardiovascolari negli ultimi anni hanno decisamente cambiato aspetto: una volta erano puro appannaggio degli uomini, oggi una delle maggiori cause di mortalità femminile. In pratica le donne rischiano di essere colpite da infarto e ictus più che nella popolazione maschile. “Ci sta a cuore il cuore delle donne” è il titolo di questa iniziativa dedicata al mondo femminile.

    Nelle farmacie aderenti sarà possibile trovare informazioni, consigli ed opuscoli realizzati da personale esperto. In più ogni martedì del mese le su prenotazione verranno effettuati alcuni controlli mirati: la circonferenza addominale, l’indice di massa corporea, il peso, i livelli del colesterolo nel sangue, la misurazione della pressione arteriosa, sono tutti fattori di rischio cardiovascolare da tenere sotto controllo.

    L’età? Non ci sono limiti prestabiliti. L’iniziativa è indirizzata a tutte le donne tra i 35 ed i 50 anni, ma ognuna di noi è invitata al controllo e alla prevenzione. In questo contesto, sarà possibile anche effettuare un vero e proprio screening, raccogliere ed analizzare dei dati sugli stili di vita ed il rischio cardiovascolare abbinato.

    Soprattutto però, noi fanciulle da zero a 100 anni, figlie ormai cresciute, nonne e mamme troppo indaffarate, ci dovremo soffermare un attimo per comprendere: il nostro cuore è grande e sembra sopportare tutto, ma il muscolo cardiaco può essere molto fragile e con l’avvicinarsi della menopausa il rischio aumenta. Conoscere e prevenire sono due parole chiave.

    Altre informazioni sui siti internet dedicati.