I soldi fanno l’infelicità, lo rivela una ricerca

da , il

    Soldi e felicità

    Il segreto della felicità non sono i soldi, ma riuscire a non pensarci. Godere degli attimi più intensi che la vita può regalare, senza pensare al loro corrispettivo monetario. Una vacanza a Parigi, ad esempio, in compagnia degli amici di sempre, può costare cara, ma per viverla a 360° non dovremmo badarci più di tanto. Invece, purtroppo, ci badiamo eccome e il denaro finisce per rovinarci la vita! Lo sostengono anche i ricercatori dell’Università di Liegi, in Belgio, che per dare valore scientifico alla tesi hanno deciso di effettuare un’indagine approfondita.

    Ai fini della ricerca, 350 uomini appartenenti a diverse estrazioni sociali sono stati sottoposti ad alcuni test psicologici molto particolari. In uno degli esperimenti, ad esempio, il campione in esame è stato suddiviso in due gruppi equamente stratificati: il primo è stato sottoposto alla visione di alcune fotografie raffiguranti un mucchio di soldi, il secondo alla visione di immagini neutre.

    Successivamente i ricercatori hanno offerto dei pezzetti di cioccolata a tutti gli esaminati. Ebbene, quelli che avevano guardato le immagini del denaro tendevano ad assaporare la cioccolata per un tempo medio nettamente inferiore rispetto a quelli che avevano guardato le immagini neutre (35 secondi contro 45 secondi). Un effetto che è stato riscontrato in tutti i soggetti presi in esame, senza particolari distinzioni tra quelli più ricchi e quelli più poveri. A quanto pare, il solo pensiero dei soldi può influire negativamente al punto da rendere meno intensi anche i piccoli piaceri del quotidiano. Il vile denaro ci tiene tutti stretti in una morsa: voi riuscireste a liberarvi?

    Foto da:

    imageshack.us

    Dolcetto o scherzetto?