I cibi grassi fanno venire la depressione

da , il

    cibi grassi depressione

    La depressione è una malattia subdola che prende origine dalle più disparate motivazioni che, sono talmente diverse da persona a persona, che diventa impossibile fare una diagnosi come si può per fare con un mal di pancia o un mal di testa. Secondo degli studi che cercano di capire dove affondano le radici della depressione anche un’alimentazione sbagliata e ricca di cibi grassi potrebbe contribuire a sviluppare qualche forma di depressione. E’ stato stimato che un’alimentazione sbagliata e ricca in grassi aumenta fino al 50% la possibilità di avere problemi psicologici.

    Una ricerca condotta dai medici dell’università di Melbourne, Australia, e pubblicata sulla rivista “American Journal of Psichiatry” ha analizzato le abitudini alimentari di 1046 donne di età compresa tra i 20 e i 93 anni, considerando l’ultimo decennio della loro vita, secondo i dati raccoliti di queste 925 donne sono risultate sane, mentre 121 mostravano segnali di disturbi depressivi o ansiosi.

    La dieta occidentale, quindi quella in cui i cibi grassi sono non solo compresi ma di cui spesso si abusa, favoriscono l’insorgere di patologie psicologiche, aumentano il rischio del 50%, che è davvero moltissimo. E’ stato notato invece che le donne che si alimentavano prevalentemente con frutta, verdura, pesce, carne bianca e farina integrale avevano invece il 30% in meno di rischi di imbattersi nella depressione.

    Speriamo che questa ricerca abbia un seguito, perchè mangiare in modo sano e per di più preservano la nostra salute mentale mi sembra un ottimo obbiettivo per tutte le persone.

    Foto da:

    img.webmd.com

    Dolcetto o scherzetto?