NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Ha un tumore maligno alla gola ma lo espelle con un colpo di tosse, incredibile caso in GB

Ha un tumore maligno alla gola ma lo espelle con un colpo di tosse, incredibile caso in GB
da in Mal di gola, News Mediche, Tumori, Tosse
Ultimo aggiornamento:

    Tumore gola espulso tosse

    Un colpo di tosse, e il tumore (maligno, alla gola), magicamente si stacca e viene via, proprio come si trattasse di un grumo di catarro qualunque. Lo so che la cosa potrà apparirvi impossibile (e anche un pochino strana e inquietante), però, guarda caso, è proprio ciò che è capitato ad una donna inglese di 37 anni. Claire Osborne, mamma di 6 figli, si trovava nella propria abitazione lo scorso 11 di ottobre, quando fu colpita da un colpo di tosse abbastanza violento. Alla fine dell’attacco, la donna si accorse che qualcosa di viscido le era salito dalla gola alla bocca, e un pochino disgustata, non potè fare altro che sputare il “rospo”.

    Il quale, lungi dal nascondere un principe, era, alla vista, una sorta di strano, piccolo pezzettino di tessuto non identificabile, di un inquietante rosso scuro (un po’ simile, per consistenza e colore, ad una porzione di fegato). Claire rimase stupita, osservò quella “cosa” minuscola venuta fuori dal suo corpo e depositata su un fazzoletto, ma poi, presa dalle mille altre incombenze domestiche si dimenticò dell’accaduto.

    Fino a quando, però, la cosa non si ripete: la donna tossisce nuovamente con violenza, ed espelle dalla gola un altro pezzo di tessuto in tutto simile al precedente, ma stavolta più grande. A questo punto si preoccupa a corre dal medico per farlo analizzare e arriva l’angosciante scoperta.

    Si trattava proprio di un cancro alla gola, precisamente un adenocarcinoma metastatico, un tumore molto aggressivo a cui, a detta degli oncologi, Claire ha solo il 50% di probabilità di sopravvivere. Per fortuna (quasi miracolo, direi), quando già gli specialisti avevano messo a punto le terapie che la donna avrebbe dovuto seguire per poter aggredire il tumore, ulteriori esami evidenziano che il corpo di Claire non ha più traccia di neoplasie.


    Insomma, la massa tumorale era stata espulsa interamente, grazie a due colpi di tosse provvidenziali. E’ stato sufficiente eliminare chirurgicamente giusto qualche cellula che era rimasta attaccata dietro la lingua della mamma inglese, e… basta, fine delle terapie. Un caso tanto incredibile quanto fortunato!

    429

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mal di golaNews MedicheTumoriTosse
    PIÙ POPOLARI