Gli sport di tendenza per rimettersi in forma e scaricare le tensioni

da , il

    Sport tendenza

    Per una remise en forme autunnale niente di meglio di uno sport, magari di tendenza, che ci aiuti non solo a perdere quei 2-3 chili messi su durante l’ozio vacanziero, ma soprattutto a scaricare lo stress e riprendere la nostra attività lavorativa e la routine quotidiana con più grinta ed energia. In questo periodo dell’anno, infatti, è frequente subire un certo rallentamento, sentirsi spossati e malinconici, con un livello di energia vitale molto basso. Per rimetterci in forma, però, non serve la bacchetta magica, e tantomeno pozioni a base di integratori e beveroni. Una buona e sana alimentazione, in cui abbondino frutta e verdura di stagione, e soprattutto regolare attività fisica sono i sistemi migliori per scaricare le tensioni e recuperare la linea e… il buon umore.

    Vi proponiamo, a proposito di fitness, alcuni sport che possono fare al caso vostro, i cui corsi vengono proposti in molte palestre, magari proprio quella vicina a casa vostra. Date un’occhiata.

    Aerocombat

    L’Aerocombat è uno sport completo, divertente e dinamico, in grado di sollecitare tutta la muscolatura. Si tratta di un allenamento in cui si uniscono gli esercizi tipici delle arti marziali con i movimenti della ginnastica aerobica, il tutto a suon di musica. In questo modo si stimola anche tutto l’apparato cardiovascolare, che è un vero toccasana per la nostra salute. Essendo un tipo di sport molto intenso, è adatto a persone in ottima salute e con un fisico già abbastanza allenato. E’ molto utile anche per scaricare stress e tensioni.

    Krav maga

    Il Krav Maga nasce in ambito militare (è il sistema di difesa e di combattimento corpo a corpo ufficiale dell’Esercito israeliano), e combina una parte di esercizi di difesa personale con altri di attacco. Detta così fa un po’ venire i brividi, in realtà si tratta di un tipo di allenamento abbastanza semplice, che insegna non solo a difendersi e colpire un potenziale aggressore in qualunque circostanza, ma anche a sviluppare una disciplina interiore che porti ad una condizione di calma e di equilibrio mentale. E’ adatto alle ragazze che vogliano rimettersi in forma, e allo stesso tempo acquisire delle tecniche di difesa personale.

    Kung fu

    Il Kung fu è una delle più conosciute e apprezzate tra le arti marziali di origine orientale. Naturalmente la mente corre ai film di Bruce Lee o al cartone Kung fu panda, ma in realtà si tratta di un bellissimo sport, anzi, di un insieme di allenamenti di arti marziali cinesi, che si adatta davvero a tutti. E’ fondamentale trovare un bravo maestro e seguire in modo regolare le lezioni, che possono essere viste come un percorso di crescita simile ad una scala. Il Kung fu insegna a disciplinare il corpo e la mente, attraverso esercizi di stretching preparatori e un allenamento di tutti i muscoli grazie ad una serie di posizioni da raggiungere e mantenere con crescente abilità e perfezione. Il Kung fu non ha limitazioni ma per poter ottenere dei risultati bisogna avere pazienza ed essere costanti.

    Wing chun kuen

    Il Wing chun kuen (letteralmente “Pugilato dell’eterna primavera”) è una tecnica di combattimento cinese che parte dai principi del Kung fu. Si pratica con esercizi di “contrattacco” dell’ipotetico aggressore, e ha molteplici vantaggi. Naturalmente insegna come difendersi, ma allo stesso tempo mantiene il corpo perfettamente allenato, stabile e consapevole della propria forza, e rinforza anche l’autostima sbloccando limiti interiori e paure.

    Kickboxing

    Ormai sport conosciutissimo e molto praticato (anche delle star di Hollywood), la Kickboxing combina il pugilato tradizionale (a base di pugni che si imparano a dare, ma anche ad incassare) con i calci. Praticarlo è divertente, fa muovere tutto il corpo (quindi è un allenamento molto intenso), e aiuta a scaricare tutte le tensioni accumulate. Come anti stress non ha paragoni!

    Aikido

    L’Aikido (“via della forza armonica”, letteralmente), è una disciplina inventata ai primi del 900 da un maestro giapponese, che può essere praticata davvero da tutti, bambini come adulti e anche anziani. E’ un insieme di esercizi che sono simili a quelli di altre arti marziali, ma che non vengono legate ad un combattimento vero e proprio, e che unite alla respirazione permettono il raggiungimento di una condizione psico-fisica di perfetto equilibrio.

    Capoeira

    La Capoeira è un bellissimo sport di origine afro-brasiliana, molto spettacolare, che combina tecniche di danza acrobatica con elementi di arti marziali, il tutto a ritmo di musica tribale. Coinvolgente, anche perché si fa in gruppo, la Capoeira non è forse adatta a tutti, ma sicuramente è un tipo di sport che aiuta a ritrovare la forma fisica e l’allegria interiore.

    Tai chi

    Il Tai chi è un’arte marziale cinese molto antica, basata su movimenti in parte lenti e armoniosi, e in parte più rapidi e simili alle posizioni di un combattimento. Lo scopo è quello di potenziare la nostra energia vitale, chiamata Qi. Può essere praticato assolutamente da tutti, migliora l’equilibrio e regala grande serenità interiore.