Gli estrogeni proteggono il cuore e le difese immunitarie delle donne

da , il

    Cuore donne estrogeni

    Il cuore delle donne è delicato, ma a proteggerlo ci pensano gli estrogeni. Non ci pongono al riparo da alti e bassi sentimentali sentimentali o dal pericolo di dolorose trafitture, ma sicuramente contribuiscono a mantenerlo forte e sano. Il segreto della salute “cardiaca” femminile, risiede proprio nell’azione di questi ormoni sessuali, che secondo un recente studio britannico sono in grado di tenere lontane le principali malattie dell’apparato cardiovascolare.

    I ricercatori del William Harvey Research Institute, del Qeen Mary e Università di Londra, coordinati dal dott. Suchita Natkarni, sono riusciti a dimostrare in che modo gli estrogeni riescano ad agire sulla superficie dei globuli bianchi, impedendo che si “attacchino” alle pareti delle arterie, cosa che potrebbe provocare delle ostruzioni.

    In pratica, oltre ad essere più protette da problemi ai vasi sanguigni, le donne in età fertile (gli estrogeni sono ormoni legati al ciclo mestruale, la cui produzione, infatti, cala drasticamente dopo la menopausa) possano anche contare su un sistema immunitario più solido degli uomini.

    Nello studio, gli scienziati hanno messo a confronto i globuli bianchi di un gruppo di uomini con quelli di un gruppo di donne in pre menopausa, scoprendo che in quelli di queste ultime era presente in livelli molto più elevati una proteina Annessina A-1 – che si trova sulla superficie, e che serve proprio per impedire che aderiscano troppo a lungo alle pareti dei vasi anche dopo che la loro azione difensiva sia terminata.

    “Quello che sapevamo già da molto tempo è che gli estrogeni proteggono le donne in pre-menopausa dalle malattie cardiache, ma non sapevamo esattamente perché – ha spiegato Nadkarni – Questo studio ci porta un passo più vicino alla comprensione di come gli estrogeni naturali potrebbero aiutare a proteggere i nostri vasi sanguigni”. Sarebbe utile anche poter “protrarre” in modo naturale questa azione protettiva degli estrogeni anche dopo la menopausa.

    Dolcetto o scherzetto?