Giornata mondiale contro l’AIDS: le iniziative per contribuire alla lotta

Scopri le iniziative e gli eventi organizzati in occasione del primo dicembre, Giornata mondiale contro l'AIDS, per la sensibilizzazione e la lotta all'Hiv.

da , il

    In vista della Giornata mondiale contro l’AIDS prevista per il 1° dicembre, diverse sono le iniziative organizzate per portare avanti l’opera di sensibilizzazione nei confronti dell’HIV. Secondo le più recenti stime, sono infatti quasi 37 milioni le persone nel mondo che convivono con l’HIV, e nonostante nell’ultimo decennio vi siano stati dei miglioramenti, la malattia continua a propagarsi. A cavallo del primo giorno di dicembre, attraverso convegni, eventi, manifestazioni e altre iniziative, ci verrà ricordata l’esistenza dell’AIDS, in modo che i successi registrati in campo medico non facciano abbassare la guardia sulla prevenzione dei comportamenti a rischio.

    Un Bonsai per Anlaids – 28 e 29 novembre 2015

    Fra le iniziative di Anlaids per portare avanti la sua opera di sensibilizzazione nei confronti dell’HIV, in occasione della Giornata mondiale contro l’AIDS avremo il doppio appuntamento con Un Bonsai per Anlaids il 28 e 29 novembre in oltre quattrocento piazze italiane, dove i volontari si attiveranno per distribuire dodicimila bonsai. L’obiettivo è quello di raccogliere fondi per la ricerca medica contro il virus dell’Hiv. Il Bonsai, diventato ormai simbolo della lotta all’Aids, è stato scelto perchè è una pianta che per sopravvivere ha bisogno di cure speciali e quotidiane, proprio come per una persona con l’Hiv.

    Fermiamo l’Aids sul nascere – 28 novembre 2015

    L’ong Cesvi, che dal 2001 è fortemente impegnato nella lotta all’Hiv/Aids, ripropone la campagna Fermiamo l’AIDS sul nascere, e celebra il #VirusFreeDay con un evento il 28 novembre presso il Mondadori Megastore in Piazza Duomo a Milano, dove Cristina Parodi racconterà la sua esperienza con Cesvi in Africa. Durante il periodo di Natale poi, i volontari Cesvi saranno presenti nei Mondadori Bookstore e Megastore delle principali città italiane per realizzare pacchetti regalo dietro un’offerta che contribuirà alla scolarizzazione dei bambini orfani a causa dell’AIDS.

    Fatti un regalo, fai il test! – dal 22 novembre al 6 dicembre 2015

    Dal 22 novembre al 6 dicembre la cantante Nina Zilli, testimonial della nuova campagna Fatti un regalo, fai il test! di LILA Onlus – Lega Italiana per la Lotta contro l’Aids, lancerà un appello per aiutare a raccoglie fondi attraverso un SMS solidale per promuovere la conoscenza e la diffusione del test rapido salivare per l’Hiv, che consente una diagnosi tempestiva e la cura e l’adozione di comportamenti corretti per prevenire la trasmissione ad altri, perchè l’infezione da Hiv è un pericolo sia per gli uomini che per le donne che hanno una vita sessuale attiva.