Farmaci generici: ottimi per i malesseri estivi

da , il

    Farmaci generici

    Farmaci generici per curare i piccoli malesseri tipici dell’estate. Dal mal di schiena, al raffreddore, passando per gli eritemi solari: sole e mare aiutano a rilassarsi, ma se non si prendono le dovute precauzioni possono anche diventare causa di non pochi disturbi, piccoli ma fastidiosi. Secondo un’indagine del Centro Studi Ratiopharm, se per curararli ci accontenta dei medicinali generici al posto di quelli più noti, la spesa complessiva può scendere anche di 15 euro.

    Un kit medico per le ferie, che contiene cerotti per il mal di schiena, un antistaminico contro le allergie, un gel per gli ematomi, farmaco per il mal di gola, un FAN per il mal di testa, un lassativo e un antipiretico può arrivare a costare 59 euro. Se però, al posto dei medicinali di marca, acquistiamo prodotti generici equivalenti, la spesa complessiva può scendere a 44 euro, con un risparmio complessivo che supera il 25%!

    Considerando il periodo di recessione economica che stiamo attraversando, i farmaci generici rappresentano senza dubbio un’alternativa interessante. Anche perché, quando i disturbi sono lievi, come nel caso di una mal di testa passeggero o di un mal di gola “estivo”, la differenza tra i farmaci griffati e quelli generici è praticamente inesistente. Il rapporto qualità prezzo dei prodotti più economici è senza dubbio superiore: si risparmia denaro, senza dover rinunciare alla qualità. Non fidatevi di chi sostiene il contrario e acquistate con cognizione di causa.