Erboristeria: le proprietà del peperoncino

da , il

    Il peperoncino è una sostanza naturale dalle mille proprietà, conosciuto prevalentemente per il suo potere afrodisiaco in realtà ha tante altre preziose virtù che oggi cercheremo di scoprire insieme.

    La parte attiva del peperoncino è il frutto, che contiene una preziosa sostanza chiamata capsaicina che è responsabile del sapore piccante, tipico di tutte le specie di peperoncino.

    Il peperoncino contiene moltissime sostanze, tra queste distinguiamo: sostanze azotate, capsacina, oleoresina, capsantina, un colorante carotenoide rosso, quercitina, esperidina, eridietrina, lecitina, vitamine C, PP, E, K2, P, A, sali minerali acido malonico e citroflavonoidi.

    Queste sostanze svolgono un’azione vasodilatatrice ed emodinamica e proprio per questo è importante per dare vitalità ai tessuti e per attivare il circolo venoso e capillare, da quì le proprietà afrodisiache.

    Studi recenti hanno dimostrato che il peperoncino svolge un’azione antistaminica e potrebbe essere usato per curare l’allergia e l’asma.

    Foto da:

    www.buttalapasta.it www.esperya.com www.milanoweb.com