Erboristeria: le proprietà del Guaranà

da , il

    Torna la nostra rubrica sull’erboristeria ed oggi vediamo insieme le proprietà del Guaranà, una pianta rampicante e sempreverde che cresce nella foresta amazzonica, si appoggia agli altri alberi ed arriva ad una lunghezza anche di 13 metri, in tutto questo è una pianta buona perchè non danneggia le altre su cui si poggia. In Brasile il Guaranà è usato per realizzare bevande energizzanti ma anche come elisir di lunga vita per la tradizione Indios, presenta proprietà stimolanti e toniche ed è usato per ammortizzare il senso di fame durante le diete ipocaloriche soprattutto nelle fasi iniziali.

    Il Guaranà è ricco di caffeina, tannino, catechina e colina, in fitoterapia è famoso per le sue proprietà nervine e per l’effetto antifatica, è interessante sottolineare che ha un effetto stimolante 5 volte maggiore di quello del caffè.

    Il Guaranà ha moltissime proprietà interessanti ad esempio è usato come astringente intestinale, come coadiuvante per le diete dimagranti, per l’astenia e l’affaticamento ed inoltre migliora le prestazioni durante l’attività sportiva e per la concentrazione mentale.

    Il Guaranà è usato per combattere la diarrea e per aiutare noi donne a sovravvivere ai dolori mestruali.

    Ecco la sua composizione chimica relativa ai semi secchi:

    • Fibra vegetale 49%
    • Amido 9%
    • Acqua 7/8%
    • Pectina, destrina, sali minerali, acido malico 7/8%
    • Acido tannico* 5%
    • Guaranina (caffeina) 4/5%
    • Olio fisso 2/3%
    • Acido piro–guaranà 2%
    • Glicosio 1%
    • Saponine 0,06%

    Foto da:

    www.supplement-for-good-health.com dreamtrekking.files.wordpress.com www.bobos.it meristemi.files.wordpress.com www.elicriso.it www.ciniva.com img.alibaba.com

    Dolcetto o scherzetto?