Eleonora, la ragazza con la chemio nella borsetta

da , il

    Blog sul cancro

    Eleonora, la ragazza con la chemio nella borsetta. Un blog per raccontare il cancro, ma anche per esorcizzare i pensieri negativi che sono legati a questo terribile male. Un blog, quello di una giovane palermitana, Eleonora di 32 anni, per dare la sua versione della malattia, per offrire agli internauti la sua personale visione della vita con il tumore.

    Vita è una parola chiave, perché Eleonora ha deciso di aprire questo spazio di racconto personale in versione 2.0 perché crede fermamente che l’equazione cancro uguale sofferenza e morte non può essere l’unica possibile. Il tumore può essere parte integrante anche di un’equazione di segno opposto, può e deve essere anche uguale alla vita. Perché una diagnosi di cancro, al giorno d’oggi non implica per forza una prognosi infausta, anzi.

    Nel gennaio del 2012, la giovane palermitana ha avuto la diagnosi che le ha cambiato la vita. La diagnosi di tumore al colon, alla quale si sono aggiunte quelle di metastasi al fegato e al polmone. Una realtà difficile da accettare e da affrontare. Eleonora, però, non ha perso né la voglia di vivere né tantomeno la voglia di lottare, anzi. Ha affrontato interventi, trattamenti ed esami di ogni genere e, tra tac e visite, si sottopone regolarmente a cicli di chemioterapia. Non una passeggiata, sicuramente, ma nemmeno un buon motivo o un alibi di ferro per gettare la spugna.

    Così è nata la “ragazza con la chemio nella borsetta”, come Eleonora ama definirsi tra le pagine del suo blog. Così la giovane ha aperto il blog, pochi mesi fa, raggiungendo nell’arco di qualche giorno le 10mila visualizzazioni. Così Eleonora ha deciso di raccontarsi e di raccontare la malattia, ma anche la sua vita, di mettere nero su bianco emozioni ed esperienze. Il tutto con ironia e molta energia, perché, come sottolinea lei stessa “la malattia non poteva vincere”.

    Anche attraverso il blog, Eleonora vuole lanciare un messaggio forte e chiaro: “Scelgo la vita e spero che anche la vita scelga me”. Un messaggio di speranza, per aiutare anche tutte le altre persone malate che non riescono più a sopportare il dolore e la sofferenza, per dare un sostegno a tutti gli amici e i parenti di chi soffre, per aiutare loro a non mollare, a non lasciar vincere la malattia.

    Un esempio di forza, di voglia di vita e di energia positiva, Eleonora, attraverso i suoi sorrisi e la sua cronistoria via web sempre condita con un pizzico di ironia e umorismo svela un lato inedito della malattia in un modo davvero unico, come solo una “ragazza con la chemio nella borsetta” può fare.

    SCOPRI COME APRIRE UN BLOG