Dieta e cortisone: consigli per non ingrassare

  • Commenti (12)
Dieta e cortisone

Oggi parliamo del cortisone, un farmaco essenziale per molte malattie ma che ha il grosso effetto collaterale di far prendere peso. Purtroppo non ci sono alternative da prendere al posto del cortisone, ma per cercare di contenere l’aumento di peso ecco per voi qualche consiglio.

  • mantenere peso
  • dimagrire
  • perdere peso
  • peso forma

Questo argomento mi sta particolarmente a cuore perchè soffrendo di asma, il cortisone è l’unica cosa che mi fa stare meglio. Allora come contenere l’aumento di peso?

Se la cura con il cortisone è sporadica o al bisogno la situazione è più semplice, se invece dovete fare una terapia lunga o addirittura curare una malattia cronica, la situazione si complica ed in questi casi io vi consiglio di farvi seguire da un medico che studierà un regime alimentare adatto alle vostre esigenze.

Quando si prende cortisone si dovrebbe cercare di seguire una dieta iposodica e lievemente iperproteica, questo perchè il cortisone fa trattenere più sodio e disturba il metabolismo proteico, del glucosio e del calcio. Dovreste cercare di assumere latte, uova, carne, riso e pasta e ancora prosciutto, parmigiano, olio extravergine di oliva in dosi prestabilite, e ancora poche verdure e frutta e pochi zuccheri e il sale deve essere pesato.

Sono molto utili gli alimenti ricchi di potassio come fagioli, lenticchie, piselli, spinaci, coste, finocchi, patate, pomodoro, asparagi, ananas, melone e uva, albicocche, arachidi, fichi secchi, mandorle, noci, nocciole e pinoli, carote, sogliola, trota, prosciutto, coniglio, maiale, manzo.

Da consumare in scarsa quantità invece riso, biscotti, cornflakes, pane, peperoni, arance, banane, mele, pere, pesche, pompelmo, latte di mucca, formaggi, yogurt e uovo.

Diete che potete provare a seguire, e che a molte persone hanno dato ottimi risultati, sono la dieta a zona e la weight watchers, inoltre dovete fare attività fisica in modo da smuovere il metabolismo e bruciare almeno una parte delle calorie assunte con la dieta.

Comunque se vi rendete conto che non riuscite a mantenere il peso o addiruttura ingrassate molto, andate dal dietologo, è la cosa migliore e tra l’altro andateci subito, perchè eliminare 5 chili è un discorso, eliminarne 20 è decisamente un altro.

Foto da:
www.rachelraydiet.com
miguelpineiro.files.wordpress.com
i.ehow.com

  • mantenere peso
  • dimagrire
  • perdere peso
  • peso forma

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Leggi altro su:

Giovedì 08/10/2009 da in

Commenti (12)

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
8 ottobre 2009 21:23

Ho 93 kg sono una signora di 56 anni e vorrei dimagrire almeno 15 kg. Ho preso circa 5 kg in più perché sono stata curata da una infezione con il cortisone . Faccio una vita sedentaria non corro tanto ma camino tanto non consumo latte , uova, formaggi di nessun tipo , burro , consumo carne di vitello e di pollo solo in piccole quantita 1 volta alla settimana , niente prosciuto , niente insaccati , consumo mele e 1 banana la mattina, non mangiò dolci di nessun tipo, non mangiò pasta o pane di nessun tipo e bevo 1,5 o acqua, non bevo e non fumo perché non riesco a dimagrire? Se mi potrebbe inviare un altra dieta grazie

Rispondi Segnala abuso
Serena Vasta
Serena Vasta 10 ottobre 2009 18:06

Ciao,
ma allora cosa mangi durante la giornata, qual è il tuo menù tipo?
a prescindere dal cortisone ho l’impressione che mangi talmente poco che il tuo corpo assimila tutto quello che mangi e che il tuo metabolismo sia molto lento.

Il cortisone lo hai preso in passato o sei tutt’ora in cura?

Rispondi Segnala abuso
Giulia 26 dicembre 2009 12:56

Ciao m chiamo Giulia e sono una ragazza di 25anni.Un mese fa a causa della somministrazione intramuscolare di un antibiotico ho subito uno shok anafilattico e in seguito a qst ho assunto cortisone endovena ke m ha salvato la vita in dosi discretamente elevati per 3 giorni.Io pesavo 48kg ma mantenendo lo stesso regime alimentare forse anzi mangiando meno ho preso 3kg in un mese.Ora chiedo puo’ essere dipeso dal cortisone assunto in quantita’elevate anche se x breve tempo?E se è cosi cosa devo fare per tornare al mio peso?Ringrazio in anticipo e saluto.

Rispondi Segnala abuso
Serena Vasta
Serena Vasta 27 dicembre 2009 17:30

Ciao Giulia può essere che la colpa è del cortisone, considera che 3 chili con un pò di dieta si eliminano facilmente, tra l’altro non assumendo più il cortisone il problema dovrebbe risolversi facilmente.
Io ti consiglio di tenere il peso sotto controllo e di fare una dieta ipocalorica e bilanciata, elimina dolci, alcolici e riduci al minimo i grassi e vedi come va. Se continui a prendere peso io direi di rivolgerti al medico o ad una dietologa che saprà trovare di certo un modo per sbloccare la situazione.

ciao

Rispondi Segnala abuso
Giulia 29 dicembre 2009 13:13

grazie x l’aiuto….1abbraccio e auguri!

Segnala abuso
Ifigenia 22 gennaio 2010 18:23

Ciao, ho diciotto anni e
Sono in cura da quattro anni per asma cronica e una sospetta vasculite… Prima prendevo cortisone sporadicamente, adesso è da luglio che prendo deltacortene tutti i giorni e dovrò prenderlo sempre. Mi sono messa a dieta sin dall’inizio e con il peso ci sono, sono alta 1,72 e peso 55 kg. Il problema è che pur non avendo preso peso mi è venuta un sacco di cellulite… Ho sempre avuto le gambe toniche e slanciate, adesso mi è venuta cellulite sulle cosce e non so come fare! Faccio la ciclette tutti i giorni ma sembra non funzionare, mangio poco salato eppure niente.. Cosa posso fare? Sono un po’ demoralizzata, non sto bene e in più vedo che nonostante gli sforzi il corpo non risponde granchè. Grazie

Rispondi Segnala abuso
Veronica 15 aprile 2012 08:59

Ciao ,prendo cortisone come dose giornaliera 75mg de10 anni, adesso ho colesterelo alto(200) che consigli mi potete dare

Rispondi Segnala abuso
Cristina 15 maggio 2012 18:48

Ciao a tutti, sono diventata mamma da quasi un anno ed ho preso 20 kg in gravidanza. Dopo due mesi dal parto si e’ ripresentata la miastenia, piu’ cattiva dell’ultima recidiva del 2007. Sono in cura da 8 mesi, deltacortene 50 mg/die, azatioprina e un mese fa il primo ciclo di immunoglobuline. Che dire, sono disperata perche’ oltre a non aver smaltito i chili della gravidanza, sono anche gonfia. Sono irricinoscibile e di umore pessimo, non ho praticamente vita sociale perche’ mi vergogno. Preferisco nascondermi. Per fortuna c’è la mia piccolina… Cmq sono alta 1,75 e peso la bellezza di 92 kg. Quale consiglio sentite di darmi? Di andare da un bravo dietologo e nutrizionista, lo so. Ho bisogno di sentirmi spalleggiata da qualcuno con la mia stessa esperienza o tanto gentile da consolarmi un po’ o semplicemente dirmi, dai Cristina, ce la puoi fare.
Grazie. Ciao ciao

Rispondi Segnala abuso
Sonia 31 agosto 2013 22:38

Salve , mi chiamo Sonia Ho 38 anni, sono sempre stata magra e longilinea, ma da quando , per problemi di reni , prendo il cortone acetato, mi sono trasformatsa !!! Ho preso 7 k e ho la cellulite anche sulla schiena !! In piu mu si sono formati dei rigonfi , pieghe sulla schiena che mi fanno camminsre male !! Bella che cammino quasi 6 ore al giorno !! Aiutatemi

Segnala abuso
Mirella 28 giugno 2012 16:42

buona sera…
sono mirella da 6 mese sto faciendo tratamento con cortizone per una infezione…e me sono disperata sono ingrazata de 20 kg e non riesco a calare il mio peso anche se meta tratamento o cominciata una dieta rigoroza a base de fruta verdura pollo la matina cereaili integrali, iorgut magro…. non manjo riso pane pasta e carne, nessun tipo de dolce 1,5 acqua non bevo e non fumo e facio anche corsi in bici perche non riesco a demagrire, uidatemi perche anche la mia faci e sfiguta gonfia non orisco ucire de casa per questo motivo me sono molto depreza o bisogno de reagire….voglievo un consiglio e la dieta giusta per calare il mio peso grazie mile…..

Rispondi Segnala abuso
Ari 6 dicembre 2013 11:31

ciao io purtroppo mi devo rassegnare ….. prendo il cortisone e non è una cosa passeggera ma una terapia che dovrò fare per tutta la vita….. io, al contrario, il mio corpo non lo produce….. cortisone da 100 mezza la mattina mezza a pranzo e un quarto la sera….. per fortuna mi piace camminare e fare ginnastica…. il mio unico problema è la pancia…..

Rispondi Segnala abuso
Imola 8 febbraio 2014 14:31

Buongiorno ho 33anni mamma a due bimbi. Prendo il cortisone per via della mia malattie il sindrome di meniere cioè labirintite per tutto il tempo i nvernale cioè da settembre a marzo almeno 5-7giorni al mese..ho 25kg in più che non riesco a smaltire.faccio sport 1e1/2a giorno 4-5 giorni a settimana piu cardio e mangio sano. .cosa devo fare mi potete dare uns dieta adatta? ?? Grazie di cuore

Rispondi Segnala abuso
1
2
3
4
5
6
8
Scelti da voi
10
Paper Project
11
Segui PourFemme
Ultimi Video 12
 
14

Scarica gratis l'applicazione PourFemme

IPHONE IPAD ANDROID
16
17
Scopri PourFemme
18
19
torna su