Dieta del sondino naso-gastrico: può essere pericolosa?

da , il

    dieta sondino rischi

    Dieta del sondino naso-gastrico. Si sta diffondendo oltre misura questa nuova “moda” per dimagrire, che però potrebbe avere effetti collaterali. Da tempo la polemica si è instaurata nella classe medica, ma ora l’allarme viene lanciato anche dal Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina Estetica in corso a Roma. Tale dieta, nata come supporto salvavita a chi non riusciva ad alimentarsi adeguatamente (nel caso di ricovero per anoressia o per un intervento chirurgico ad esempio) consiste nella nutrizione attraverso una sostanza proteica che penetra nell’organismo con un sondino nel naso.

    In pazienti obesi, tale tecnica produce chetosi e dunque favorisce il dimagrimento, pur lasciando le energie necessarie. Per questo è stata poi applicata in pazienti con obesità grave. Il problema consiste nel fatto che questo sondino verrebbe applicato anche a chi deve perdere anche solo 7-10 chili, senza fare esami e test preventivi: una dieta proteica di questo tipo se fatta senza accortezze può avere complicanze renali, ma è pericolosa soprattutto per chi soffre di ipertensione e diabete.