Dieta: arriva il gel antifame

da , il

    Combattere gli attacchi di fame, si può, con il gel antifame. Un gruppo di ricercatori, infatti, sta lavorando ad un progetto per realizzare il primo gel antifame, un un gel che si solidifica nello stomaco stimolando il senso di sazietà. Avere a che fare con i morsi della fame non è sempre facilissimo, chi l’ha provato lo sa, la fame eccessiva spinge a mangiare a più non posso superando ogni limite.

    Un team di ricercatori dell’Università di Birmingham, in Gran Bretagna, coordinati dal dottor Fotis Spyropoulos, hanno condotto uno studio per combattere i morsi della fame. La ricerca è stata pubblicata sul quotidiano britannico “Guardian”.

    Il progetto è ancora in corso ed è finalizzato a realizzare un gel in grado di “spegnere” la fame, una sorta di liquido a base di polimeri naturali, che si trovano anche nel pane. Oggi il liquido è insapore, ma si stanno valutando diversi aromi: cioccolata, fragola, mango o frutto della passione.

    Quando il liquido raggiunge lo stomaco, il contatto con gli acidi locali lo trasforma in gel che riempie la cavità, che, stimolando il senso di sazietà, fa smettere di mangiare. Come ha spiegato lo stesso Spyropoulos, La ricerca merita ulteriori approfondimenti, saranno, infatti, necessari ancora tre anni per arrivare al prodotto finito.

    Il gel antifame sarebbe un rimedio davvero molto utile per chi fa molta fatica a controllore gli attacchi di fame o portare avanti le diete tradizionali.

    Dolcetto o scherzetto?