Dieta: 10 consigli per non ingrassare in vacanza

da , il

    Ingrassare in vacanza: niente di più facile! Soprattutto per gli italiani che trascorrono le vacanze al mare in meridione. Non c’è dubbio: la cucina del sud è buona, ma non si può mangiare tutto quello che ci passa sotto il naso senza porsi alcun limite. Bastano un pizzico di autodisciplina e buona volontà per darsi una regolata! Per aiutarvi vi diamo dieci importanti suggerimenti da mettere in pratica per tutto il periodo della vacanza. L’autocontrollo è una prerogativa dell’essere umano: dimostriamolo!

    Ecco i consigli per una vacanza all’insegna del benessere:

    • La vacanze è per molti sinonimo di relax, ma questo non deve tradursi in uno stile di vita sedentario al cento per cento. Scegliete di fare un po’ di sana attività fisica, divertendovi. Escursioni, gite in bicicletta, giochi di gruppo al mare e chi più ne ha più ne metta! Avete solo l’imbarazzo della scelta.
    • Ogni pasto è importante: colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena. Mai saltarli!
    • Bevete almeno due litri d’acqua al giorno, per reintrodurre i liquidi persi con il caldo.
    • Quando partecipate a un buffet in compagnia degli amici, servitevi una sola volta, prediligendo i cibi meno calorici.
    • Pianificate a inizio giornata cosa e dove mangerete.
    • Se mangiate spesso al ristorante, chiedete ai camerieri porzioni piccole senza condimenti aggiunti. Condite autonomamente le insalate, limitando il consumo di sale e di olio.
    • Quando mangiate la pizza, sceglietene una marinara o una margherita, per non eccedere con le calorie. Eliminate il bordo.
    • Mangiate tanta frutta e verdura: fanno bene e favoriscono il senso di sazietà
    • Quando uscite con gli amici, evitate i superalcolici, sostituiteli con una birra fresca, un tè freddo o un cocktail analcolico.

    Dolcetto o scherzetto?