NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Dermatite: tipologie, sintomi, cause, cure e rimedi naturali [FOTO]

Dermatite: tipologie, sintomi, cause, cure e rimedi naturali [FOTO]
da in Malattie, Pelle, Sintomi
Ultimo aggiornamento:

    Dermatite è il termine generico per definire una serie di affezioni cutanee, diverse versioni di una malattia che colpisce la pelle con alcuni sintomi comuni, ma con cause e caratteristiche differenti. Tra le più diffuse ci sono la dermatite allergica, quella da contatto, la dermatite seborroica e quella atopica. Diverse le possibili declinazioni, diverse le cause scatenanti, ma alcuni tratti comuni esistono. Vediamo le principali tipologie di dermatite possibili, i sintomi, le cause, le cure e i rimedi naturali più efficaci.

    Se ogni forma si manifesta con fastidi e disturbi specifici, in generale, la dermatite è caratterizzata da una sintomatologia comune, che ha come protagonisti l’arrossamento della pelle e la comparsa di pomfi o vescicole, il fastidio e il prurito in corrispondenza della zona colpita.

    I sintomi, più o meno evidenti sulla pelle, possono colpire diverse zone del corpo, dal viso, con una particolare predilezione per l’area periorale, alle mani, agli arti inferiori fino ai piedi.

    Definita anche eczema costituzionale, la dermatite atopica è una malattia cronica dall’andamento altalenante, caratterizzata da pelle particolarmente sensibile e irritabile. La pelle è secca, arrossata e può essere colpita da chiazze e croste pruriginose.

    La dermatite seborroica, invece, è una patologia dermatologica che si manifesta con eritema, placche di cute grassa, untuosa, giallastra e si localizza soprattutto in aeree ricche di ghiandole sebacee.

    Più facili da individuare e da riconoscere, i responsabili della dermatite da contatto sono le sostanze sensibilizzanti, allergizzanti o irritanti con cui la pelle entra in contatto.


    Più che terapie risolutive vere e proprie, quando il nemico da sconfiggere è la dermatite, esistono cure sintomatiche, tese, cioè, a tenere sotto controllo i sintomi limitando i fastidi. Il dermatologo può prescrivere, allo scopo, prodotti farmacologici ad uso topico, a base di cortisone o antistaminici. In presenza di un’infezione batterica o di una micosi, sarà opportuno contrastare il processo infettivo.

    Come non esistono cure farmacologiche efficaci al 100% per eliminare per sempre il problema, nemmeno la natura può garantire rimedi miracolosi, ma solo validi alleati per attenuare i fastidi. Perfette, grazie alla loro azione antinfiammatoria, calmante e lenitiva, le pomate a base di calendula o camomilla, ma anche il gel di aloe vera.

    475

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MalattiePelleSintomi
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI