Depressione post parto: parte la campagna “A Smile for Moms”

da , il

    depressione e gravidanza

    Sono oltre 90mila le donne italiane che ogni anno devono fare i conti con i sintomi della depressione, durante la gravidanza o dopo il parto. Per restituire loro il sorriso, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda), con il patrocinio della Presidenza del Consiglio e il ministero della Salute, ha presentato ieri a Roma la campagna a loro dedicata “A Smile for Moms”. Testimonial dell’iniziativa è Maria Grazia Cucinotta.

    A Smile for Moms è un progetto importante, che si svilupperà nei prossimi tre anni, con l’obiettivo di sensibilizzare le donne riguardo l’importanza della prevenzione, ma anche di dotare gli ospedali italiani degli strumenti necessari a fornire un’assistenza completa, che tenga conto anche della sfera emotiva delle future mamme. Circa il 16% delle donne che aspettano un bambino devono combattere con la depressione, prima o dopo il parto. Spesso gli specialisti tendono a sottovalutare i sintomi, tanto che in un caso su due il disturbo non viene diagnosticato in tempo.

    Attualmente le strutture ospedaliere allineate sono solo sei: il Centro psiche donna dell’ospedale Fatebenefratelli, oftalmico e Melloni di Milano, il Dipartimento di neuroscienze dell’ospedale Molinette di Torino, il Perinatal Depression Research and Screening Unit dell’Azienda ospedaliera università Pisana, la Clinica psichiatrica degli ospedali Riuniti di Ancona, il Dipartimento di psichiatria dell’università di Napoli SUN, l’Unità operativa di psichiatria dell’ospedale Vittorio Emanuele Policlinico ‘G.Rodolico’ di Catania. In questi centri si stanno già definendo le linee guida per la prevenzione della patologia, ma nel resto della penisola c’è ancora tanto lavoro da fare. Durante la presentazione della campagna, Francesca Merzagora, presidente di Onda, ha auspicato “speriamo possano presto aggiungersi altre strutture in tutta Italia”.

    Per chiunque volesse ottenere maggiori informazione sul progetto “A Smile fo Moms”, l’associazione Onda ha messo a disposizione il sito web www.depressionepostpartum.it.