Denti bianchi: rimedi naturali per averli sempre splendenti

da , il

    denti bianchi e splendenti rimedi naturali

    Un sorriso invidiabile? E’ di sicuro quello di una bocca sana e curata, caratterizzata da denti bianchi e splendenti. I rimedi naturali che ci possono aiutare sono molti, ma va detta prima di tutto una cosa: ognuno di noi sviluppa un colore di denti diverso, alcuni sono più fortunati di altri che hanno una dentizione grigia o peggio, tendente al giallo. In questo caso i rimedi naturali o gli agenti chimici dei dentifrici sbiancanti potranno fare ben poco. Certo è che è possibile prevenire il peggioramento della situazione attraverso una corretta igiene orale.

    Denti bianchi: i migliori rimedi naturali

    Stabilite queste regole a priori e detto che è possibile sbiancare i denti anche in casa, senza spendere grandi cifre dal dentista, quali sono questi piccoli e semplici rimedi naturali? Tra tutti spicca il bicarbonato, utilizzato con questo scopo anche in alcuni dentifrici: basta metterne una piccola quantità sullo spazzolino da denti e lavarli normalmente. La freschezza sarà immediata, scompariranno le macchie più evidenti e soprattutto si avrà la sensazione di avere i denti lisci, esattamente come dopo una seduta di pulizia fatta dall’odontoiatra! Questo grazie alle caratteristiche tipiche del bicarbonato stesso, ma attenzione: non bisogna utilizzarlo più di una volta al mese, perché alla lunga, proprio il suo potere potrebbe corrodere lo smalto dei denti in modo irreversibile.

    Lo stesso vale per un altro rimedio naturale: succo di limone e sale da cucina. Basterà creare una pastetta e strofinarla sui denti al posto del dentifricio. Anche di questo rimedio non bisogna però abusare. Meno aggressiva, la buccia di limone (dal lato bianco), da utilizzare come spugnetta detergente. Il migliore strumento naturale ed economico per avere i denti bianchi sembra essere però la salvia: basta strofinare i denti con qualche foglia per sentire subito la bocca fresca e pulita, oltre che priva di macchie. Si può usare con regolarità, anche una volta a settimana: tra l’altro ha un effetto antisettico e lenitivo, aiuta cioè a proteggere dalla carie e a combattere le infiammazioni delle gengive.

    Denti bianchi: consigli di igiene orale

    Tutto ciò sarebbe inutile senza una corretta igiene orale. Prima di tutto occorrerà lavare bene i denti e con regolarità, possibilmente dopo ogni pasto; mangiando inoltre, sarebbe opportuno evitare alcuni cibi dai colori particolarmente intensi come le barbabietole, il cavolo rosso, le carote, la liquirizia, il caffè, il thé, la cola o il vino rosso, che possono macchiare ulteriormente; la nicotina infine è caratterizzante del classico colore giallo dei denti, smettere di fumare è sempre la cosa migliore.

    Articoli correlati:

    Cura dei denti: con la crisi economica è diventata un lusso

    Denti: meglio un controllo prima delle vacanze

    Come avere i denti bianchi

    Denti, come averli bianchi e perfetti