Cuore: più sano con le fibre

da , il

    cuore sano con le fibre

    Un’alimentazione ricca di fibre oggi, è il segreto per un cuore sano domani. Questo, l’invito dell’American Heart Association, che ogni anno organizza una sessione scientifica ad Atlanta per fare il punto della situazione sugli studi scientifici riguardo alla prevenzione e alla cura delle malattie cardiovascolari. Secondo una delle ultime ricerche, infatti, condotta da un gruppo di studiosi della Northwestern Medicine nell’Illinois, una dieta ricca di fibre, può fare davvero la differenza nella salute delle persone tra i 20 e i 59 anni.

    I ricercatori, infatti, hanno osservato che gli adulti abituati a consumare fibre, avevano un rischio molto basso di sviluppare malattie a carico del sistema cardiovascolare. Come spiega anche uno degli autori della ricerca, Hongyan Ning della Northwestern University Feinberg School of Medicine:

    I risultati di questo studio sono abbastanza sorprendenti. Abbiamo rilevato che i giovani tra i 20 e i 39 anni e gli uomini di mezza età tra i 40 e i 59 anni che assumono più fibre, rispetto a coloro che ne mangiano di meno, hanno fatto registrare un rischio più basso statisticamente significativo di malattie cardiovascolari.

    Nelle persone tra i 60 e i 79 anni, invece, il consumo di fibre non assicurava una riduzione dei rischi per il cuore. Secondo gli studiosi, questo dipenderebbe dal fatto che l’effetto benefico delle fibre, prima di manifestarsi, richiede un lungo periodo di tempo e gli anziani presi in considerazione, potevano già aver sviluppato un rischio significativo per le malattie cardiache ancora prima di cominciare la dieta a base di fibre. Ecco, perché i ricercatori invitano ad iniziare una dieta abbondante di fibre sin da giovani per migliorare la salute futura.

    Dolcetto o scherzetto?