Contro l’obesità in arrivo una pillola a base di… vino rosso!

da , il

    Obesita vino rosso pillola

    Vino rosso contro l’obesità? Sì ma… in pillole. Non è uno scherzo ma il risultato, anzi, la sintesi chimica a cui sono giunti i ricercatori USA del National Institute of Aging, i quali, partendo proprio da alcune componenti naturali del vino rosso, sono riusciti a creare in laboratorio un farmaco in grado di stimolare il metabolismo ed aiutare a dimagrire. La sostanza in questione è il resveratrolo, un potente antiossidante naturalmente contenuto nella bevanda tanto apprezzata alle nostre latitudini (in forma rigorosamente liquida, beninteso!) che è in grado di stimolare alcune proteine umane chiamate sirtuine.

    La pillola si chiama SRT-1720, e testata sui topolini obesi si è dimostrata estremamente efficace nel migliorare il loro metabolismo prevenendo l’insorgenza del diabete e aiutando l’organismo a bruciare i grassi. In questo modo, le cavie si sono guadagnate il 44% in più in termini di aspettative di vita, rispetto ai topi che non avevano assunto il farmaco.

    “Per la prima volta – ha commentato il gerontologo Rafael Cabo, uno degli autori della ricerca, pubblicata sulla rivista Scientific Report – abbiamo dimostrato la possibilità di costruire nuove molecole, sicure ed efficaci, capaci di influenzare la longevità e di prevenire le malattie legate all’invecchiamento”. Il resveratrolo, per quanto efficace, è comunque presente in minime quantità nel vino rosso, che comunque, essendo una bevanda alcolica e anche calorica, non può essere certo consumata in dosi elevate.

    Ecco perché, per poterne ricavare il massimo dei benefici sull’organismo umano ma senza gli effetti collaterali, gli scienziati americani hanno pensato di sintetizzare solo la molecola in questione e venderla come farmaco anti obesità. A tal proposito, visto che finora la sperimentazione è stata effettuata solo su modello animale, lo step successivo sarà proprio il test sugli esseri umani. Prepariamoci, dunque, al vino rosso in pillole…