Contraccezione: che metodo usate?

da , il

    Per un sondaggio che si chiude eccone subito un altro, oggi vi chiedo quale metodo contraccettivo usate… le possibilità sono davvero tante ed ormai una donna è molto libera su quello più adatto alle proprie esigenze ed ovviamente anche in base agli effetti collaterali che si presentano.

    Prima di passare al sondaggio vi ricordo che solo il preservativo vi protegge dalle malattie sessualmente trasmissibili e quindi tutte le malattie veneree e l’Hiv.

    Ecco quello tra cui potete scegliere:

    • Pillola, uno dei migliori ad alcune donne provoca nausea e gonfiore ma ormai con le nuove formule gli effetti collaterali sono sempre meno frequenti.
    • Preservativo, se usato correttamente garantisce una protezione elevatissima sia dalle gravidanze indesiderate che dalle malattie a trasmissione sessuale.
    • Anello, anche questo ottimo per chi non vuole avere il pensiero della pillola tutti i giorni.
    • Cerotto anticoncezionale: uno dei metodi contraccettivi preferiti dalle donne.
    • Diaframma: è un metodo contraccettivo a barriera che ormai non è molto usato.
    • Spirale: l’ideale per le donne che hanno già avuto un bambino, nessun effetto collaterale e massima libertà.
    • Coito interrotto: è poco sicuro ma viene usato da molte coppie.
    • Spermicidi: da soli sono rischiosi magari possono essere usati assieme al diaframma o per le persone particolarmente apprensive.
    • Nessuno: cercate di avere un bambino o vi piace rischiare?

    Votate e se volete scrivetemi qualche commento!

    Foto da:

    theantiroom.files.wordpress.com www.avert.org www.on-linecontraception.com cdn-write.demandstudios.com