Ciclo: slip assorbenti per il periodo mestruale

da , il

    Ciclo: slip assorbenti per il periodo mestruale

    Se assorbenti, coppette mestruali, salvaslip e tamponi vi hanno stufato, da oggi avete a disposizione un’altra alternativa: gli slip assorbenti per il periodo mestruale creati da una cooperativa di Barcellona, la Femmefleur. L’ossessione di tutte le donne, durante il ciclo, è quella di rimanere comode, asciutte e sopratutto che nulla si noti sotto i vestiti. A qualcuna, inoltre, interessa rispettare l’ambiente e non subissare il pianeta di chili di assorbenti ogni mese. A tutto questo finalmente c’è una soluzione semplice e pratica.

    Come sono fatti gli slip assorbenti Cocoro?

    Gli slip assorbenti per il periodo mestruale sono un prodotto assorbente, antibatterico, traspirante e sostenibile, che ha come obiettivo quello di diventare il miglior alleato delle donne. Le mutandine Cocoro, infatti, sono formate da tre strati:

    1. Cotone, quello a contatto con la zona genitale.

    2. Tessuto tecnico brevettato, per assorbire ed essere a prova di perdita, ma anche antibatterico e traspirante. Non macchia i vestiti né lascia alcun residuo. Importante per contrastare i fastidiosi problemi intimi come la secchezza vaginale.

    3. Tessuto esterno, con un design fine e raffinato per essere anche bello da guardare.

    I modelli disponibili

    Per adesso, sono disponibili 3 modelli di slip assorbenti Cocoro: mutandina classica, a vita alta e a vita bassa, dalla taglia XXS alla XXL, per adattarsi alle diverse esigenze delle donne in un periodo alquanto delicato. Tutti i modelli hanno una durata di due anni, ovvero di 60 lavaggi circa, dopo di che diventano semplici slip convenzionali da usare in qualunque momento.

    Il lavaggio

    Il team di Femmefleur consiglia di lavare gli slip in lavatrice a 30 gradi, o a mano, insieme agli altri capi di biancheria intima, stando però attente a non usare l’ammorbidente né l’asciugatrice o il ferro da stiro, per evitare di danneggiare il tessuto tecnico assorbente.

    La sostenibilità ambientale

    Secondo le ultime stime, ogni anno in Europa si producono 200.000 tonnellate di rifiuti a causa degli assorbenti usa e getta. Inoltre, non è da sottovalutare che in media ogni donna spende annualmente tra gli 80 e i 160 euro per l’acquisto di assorbenti, tamponi e salvaslip. Una soluzione a questo problema era già stata data dalla coppetta mestruale. Oggi però è possibile contare anche su gli slip assorbenti Cocoro che, grazie alla loro durata biennale, non solo aiutano a risparmiare economicamente, ma favoriscono una minore produzione, e di conseguenza lo smaltimento, di rifiuti, divenendo, così, amici delle donne e dell’ambiente.